Beatles, la band stava pensando di realizzare un altro album dopo Abbey Road. La scoperta da una registrazione inedita

Rock News

Beatles, la band stava pensando di realizzare un altro album dopo Abbey Road. La scoperta da una registrazione inedita

Prima di sciogliersi i Fab Four stavano pensando a un nuovo disco

Abbey Road è da sempre considerato l’ultimo vero album dei Beatles, perché è proprio dopo l’uscita di questo disco che nella band iniziarono a esserci i problemi che portarono poi allo scioglimento. Oggi lo storico del rock Mark Lewisohn ha rivelato dei dettagli importanti proprio sul periodo immediatamente successivo all’uscita dell’undicesimo album del gruppo: a quanto pare, i Beatles stavano pensando di realizzare subito un nuovo disco.

Scoprire questi dettagli è stato possibile grazie alla pubblicazione di una registrazione finora inedita che risale a un incontro della band avvenuto 50 anni fa, l’8 settembre del 1969 per l’esattezza. John Lennon, Paul McCartney e George Harrison, subito dopo aver terminato le registrazioni di Abbey Road, si diedero appuntamento presso la casa discografica Apple Records a Londra per fare un bilancio e discutere di un nuovo progetto. Fu Lennon a registrare su un nastro l’incontro per poi farlo ascoltare a Ringo Starr, assente perché si trovava in ospedale a fare degli esami a causa di problemi intestinali. “Ringo, non puoi essere qui – dice infatti John all’inizio – per questo registro il nostro incontro così poi potrai sentire di ciò di cui avremo parlato”.

Nella registrazione Lennon spiega ai suoi compagni il suo progetto per il prossimo album: il musicista aveva intenzione di far uscire il primo singolo a Natale. Com’è noto, John è stato sempre considerato il responsabile dello scioglimento della band, o almeno quello che aveva più responsabilità degli altri per quanto accaduto; questa registrazione, invece, rivela che lui in realtà voleva realizzare un altro disco con i compagni. 

È una vera rivelazione – ha detto Lewisohn al Guardian – i libri ci hanno sempre raccontato che i Beatles a quel punto avevano già deciso che Abbey Road sarebbe stato il loro ultimo album perché volevano uscire di scena al culmine del loro genio artistico. E invece le cose non sono andate così – ha continuato – loro quel giorno hanno discusso a proposito dell'album successivo. Tutti pensiamo da sempre che John fosse l’unico a voler sciogliere la band e invece questa registrazione dimostra che non era così. Non pensate che questa scoperta riscriva in gran parte la storia che credevamo di conoscere?”.

Tuttavia, nella registrazione qualche tensione nasce quando Lennon parla del “mito” che lo legava a McCartney, sostenendo che la paternità delle loro opere dovesse essere riconosciuta individualmente e che loro non dovessero più essere considerati come coautori delle canzoni, visto che ciascuno di loro scriveva le proprie, anche se poi venivano firmate da entrambi. John, inoltre, propone che tutti abbiano lo stesso spazio nella composizione delle canzoni: sia lui che Paul e George avrebbero contribuito al nuovo potenziale album con quattro canzoni ciascuno. Ringo Starr, invece, se avesse voluto, avrebbe potuto contribuire con due canzoni.

In seguito, è McCartney a creare delle tensioni, quando inizia a criticare il talento da compositore di George Harrison. “Penso – dice Paul – che in questo album le canzoni di George non siano così belle”. A quel punto Harrison risponde: “È una questione di gusti. Alla gente sono piaciute le mie canzoni”. Poco dopo, Lennon, invece, critica Maxwell’s Silver Hammer, canzone scritta da McCartney: “L’ho registrata – si difende lui – perché mi piaceva”. John suggerisce che canzoni del genere siano più adatte per essere affidate ad altri artisti, come era già capitato proprio in quel periodo, quando Mary Hopkin raggiunse le vette delle classifiche con una canzone composta da Paul ma scartata per l'album dei Beatles. 

Il 26 settembre sarà il 50esimo anniversario dell’uscita di Abbey Road e per l’occasione, com’è ormai noto, verrà pubblicata una riedizione. Lewisohn, tra l’altro, sta preparando un musical dal titolo Hornsey Road, spettacolo che sarà in tour per la Gran Bretagna da fine settembre fino a dicembre e sarà dedicato proprio al periodo della creazione di questo album, fino allo scioglimento definitivo dei Beatles.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Nine Inch Nails - Dead Souls (The Crow Movie)
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock '90
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock 2K