Myles Kennedy: "ecco la colonna sonora della mia vita. Vorrei All You Need Is Love al mio funerale..."

Rock News

Myles Kennedy: "ecco la colonna sonora della mia vita. Vorrei All You Need Is Love al mio funerale..."

Il leader degli Alter bridge e voce di Slash ha raccontato in un'intervista la musica che ha segnato la sua vita

Myles Kennedy è stato sicuramente uno dei protagonisti indiscussi sul palco di Slash durante il concerto al Fabrique di Milano dello scorso 8 marzo (trasmesso in diretta su Virgin Radio).

Clicca sulla foto per vedere la gallery completa:

Pic: Mathias Marchioni

In una recente intervista rilasciata al magazine Kerrang il leader degli Alter Bridge ha raccontato quali canzoni sono state fondamentali nella su vita, segnandone i momenti più significativi.

La prima canzone che compare in questo breve ma esaustivo elenco è "Superstition" di Stevie Wonder, ricordandola come la prima canzone che ha veramente ascoltato da ragazzo: "Da ragazzino guardavo sempre il programma "Sesame Street" e un pomeriggio c'era ospite Stevie Wonder. Osservarlo mentre suonava questa canzone è stata un'esperienza molto intensa. E’ stata la cosa più bella che abbia mai visto in vita mia. Cantare sui dischi di Stevie è stato ciò che mi ha insegnato a cantare".

Crescendo, e passando al periodo della scuola, la canzone che ha segnato profondamente quel periodo della sua vita è stata certamente "Paradise City" dei Guns N' Roses. "La ascoltavo praticamente ovunque, anche se forse non abbastanza per quanto era bella. All'epoca non c'era Spotify, erano MTV e le radio a scegliere quali canzoni avresti dovuto ascoltare".

Passando al periodo della musica suonata, la prima canzone che ha imparato a eseguire è stata la leggendaria "Rock And Roll" dei Led Zeppelin. Myles ha raccontato di averla imparata dopo aver trovato in un negozio del suo quartiere una rivista con la tablatura della canzone. Dopo aver chiesto a sua madre di comprargli quella rivista, passò tutta la notte cercando di imparare la canzone (assolo incluso).

La canzone che invece vorrebbe che fosse eseguita al suo funerale è "All You Need Is Love" dei Beatles. Per Myles le parole di quella leggendaria canzone riassumono la filosofia della sua esistenza parlando di vita, possibilità e del potere dell'amore: "Vorrei che le persone presenti al mio funerale pensassero a quelle parole e tornassero indietro nel mondo sentendosi migliori".

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '90
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD