Nirvana, tutte le strane richieste della band durante il tour del ’93: “Volevano anche un sacco di M&M's, tutte tranne quelle verdi”

Rock News

Nirvana, tutte le strane richieste della band durante il tour del ’93: “Volevano anche un sacco di M&M's, tutte tranne quelle verdi”

L'organizzatore di un concerto ha raccontato le bizzarre richieste della band: “Una persona ha dovuto mettersi lì e toglierle dai pacchetti”

Come tutte le rock band, anche i Nirvana ai tempi d’oro si sono distinti per eccessi e stravaganze.
La richiesta che fecero nel 1993 in occasione di un concerto alla University of Buffalo’s Alumni Arena, ad esempio, è davvero tra le più bizzarre: la band, infatti, ha chiesto di avere dei pacchetti di M&Ms da mangiare nel backstage, ma in questi pacchetti non dovevano esserci quelle verdi.

A raccontare a The Spectrum la folle richiesta del gruppo di Kurt Cobain è stato Kim Greenfield, direttore dell’allora University Union Activities Board che quell’anno si è occupato proprio dell’ingaggio dei Nirvana per quel concerto, reso possibile solo grazie all’impegno e alla grande richiesta degli studenti. Greenfield ha raccontato che, dopo complicate trattative, la band alla fine fu ingaggiata per 45.000 dollari; leggendo le richieste della band il direttore ha poi trovato scritta proprio questa frase: “I Nirvana vogliono diversi pacchetti di M&Ms, di tutti colori tranne il verde”.

Una persona del nostro team ha dovuto mettersi lì a togliere dal pacchetto tutte quelle verdi – ha raccontato Greenfield – sembrava la tipica richiesta di un gruppo di artisti viziati o montati perché iniziavano a diventare famosi”.

Ma non è tutto, Kurt Cobain e i suoi compagni hanno anche preteso che il palco fosse montato in maniera davvero singolare: volevano, infatti, che la misura dell’ampiezza del palco fosse uguale alla misura dell’altezza alla quale si trovavano i riflettori. Il team di tecnici coordinato da Joseph Schneider, ha lavorato tutta la notte per sistemare il palco in quel modo: “È stata una richiesta davvero folle, ma il risultato è stato sorprendente – ha raccontato Joseph -  se quel concerto è stato memorabile è perché il tour era organizzato davvero molto bene, anche con quell’impostazione del palco non convenzionale”.

Joe Morgan, invece, era presente tra il pubblico a quel concerto perché era uno degli studenti del campus e ha raccontato che per lui e i suoi colleghi fu un evento meraviglioso: “Dal mio personale punto di vista, questa è una delle storie più belle che ho da raccontare, soprattutto ai giovani di oggi – ha dichiarato in un’intervista – ho visto i Nirvana al college, suona piuttosto bene. Certo non potevamo sapere che Kurt si sarebbe suicidato pochi mesi dopo e che tutto quello sarebbe finito così presto, né potevamo sapere che invece Dave Grohl avrebbe fatto un’incredibile carriera con i Foo Fighters”.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Pink Floyd Music Star
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative