Jack White ha parlato dello stato di salute del rock: "Ha bisogno di un'iniezione di sangue giovane"

Rock News

Jack White ha parlato dello stato di salute del rock: "Ha bisogno di un'iniezione di sangue giovane"

Il chitarrista americano ha dichiarato che il rock necessita di qualcosa di nuovo, ma che sia ancora in buona salute

C’è chi sostiene che il rock sia morto: l’hanno detto Roger Daltrey, celebre voce degli Who e di recente anche Bono degli U2, dichiarando che questo genere musicale avrebbe assunto tratti più femminili rispetto al passato.

Una nuova affermazione in merito arriva da Jack White, chitarrista e cantante del duo ormai sciolto The White Stripes, nell’ambito di un’intervista al Kevin & Bean Show su KROQFM.

Quando all’artista è stato chiesto cosa ne pensasse della presenza sempre minore di star del rock all’interno del cast dei numerosi festival musicali, White si è espresso con queste parole:

"Il rock & roll ha bisogno di un'iniezione di qualcosa di nuovo, di sangue giovane per colpire davvero tutti in questo momento. Però penso che stia fermentando. Sta fermentando e fermentando e sta per succedere. Penso che sia un bene. Da quando è nato il rock & roll, ogni 10 o 12 anni è arrivata una boccata d'aria fresca e un qualcosa di nuovo, potrei chiamarlo un atteggiamento punk o qualcosa del genere. Le cose impazziscono per un paio d'anni, poi si assottigliano e poi devi aspettare una nuova onda perché la gente si entusiasmi e torni a urlare ancora."

Ecco il video dell’intervista completa:

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Roger Waters - Pink Floyd Music Star
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80