Chris Cornell premiato come eroe dei diritti umani

Rock News

Chris Cornell sarà premiato come eroe dei diritti umani col Human Rights Hero Prize

È stato assegnato al compianto cantante dei Soundgarden e degli Audioslave il premio Human Rights Hero. A ritirarlo sarà la moglie Vicki.

Chris Cornell riceverà un premio postumo come "eroe dei diritti umani". L’ex cantante di Soundgarden e Audioslave, morto suicida a maggio a Detroit dopo un concerto, è sempre stato molto attento e attivo su questo fronte. Per questo motivo gli è stato assegnato il premio Human Rights Hero di quest’anno, che sarà consegnato a margine della LA Chefs for Human Rights di Los Angeles del prossimo 25 settembre.

Tra i motivi per i quali gli organizzatori dell’evento benefico hanno voluto onorare Chris ci sono il suo impegno a favore dei rifugiati di ogni guerra e conflitto, i suoi sforzi affinché l’Occidente non ignorasse il dramma della guerra civile in Siria e anche la canzone "The Promise", nella colonna sonora dell’omonimo film sul genocidio del popolo armeno. Sarà la sua vedova Vicki a partecipare all’evento e a ritirare il premio. I proventi della serata andranno a favore di un programma di recupero per vittime della tortura.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party