Linkin Park: 23 singoli in classifica negli USA dopo la morte di Chester

Rock News

Linkin Park: 23 singoli in classifica negli USA dopo la morte di Chester

Molte canzoni e tre album della band sono tornati in classifica dopo la scomparsa del frontman

Linkin Park sono stati travolti da un'incredibile ondata di affetto dopo la morte di Chester Bennington. Tutti sono tornati ad ascoltare le loro canzoni e questo ha permesso alla band di battere il record di vendite stabilito da David Bowie, anche lui dopo la sua scomparsa. Il Duca Bianco infatti nella settimana dopo la sua morte ebbe ben 21 canzoni in classifica. I Linkin Park hanno battuto questo primato arrivando a 23 canzoni nella top 100 dei singoli.

Quella più in alto è stata "Numb", del 2003. Ma in top 10 sono entrate anche "In The End" (al terzo posto), "Heavy", il loro ultimo singolo, "What I’ve Done", "Crawling" (di cui i Coldplay hanno fatto una bellissima versione al pianoforte in un concerto negli Stati Uniti), "Somewhere I Belong" e "One More Light". Inoltre, i Linkin Park hanno piazzato anche tre album ai primi tre posti della Top Rock Albums Chart: "One More Light", "Hybrid Theory" (il loro debutto, correva l’anno 2000) e "Meteora".

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock '90
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock 2K
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Music Star Coldplay