Queen: Brian May parla della sofferenza di Freddie Mercury durante la malattia

Queen: Brian May ha parlato della sofferenza di Freddie Mercury durante la malattia

Il chitarrista dei Queen ha raccontato al Sunday Times il terribile periodo in cui Freddie era malato

Durante una recente intervista rilasciata al Sunday Times, Brian May ha raccontato al popolare magazine britannico del terribile periodo in cui Freddie Mercury venne colpito dall'AIDS.

Nell'intervista ha dichiarato delle conseguenze della malattia e di quanto Freddie non volesse far piombare la band nello sconforto e nel dispiacere:
"Freddie aveva un grosso problema con un piede e c'era molto poco da fare. Una volta a cena ce lo mostrò. Mi disse:‘Brian, mi dispiace che ti abbia sconvolto mostrandolo’. Io risposi: ‘Non sono sconvolto Freddie, se non per il fatto che mi rendo conto quanto dolore devi sopportare".

Durante la fine degli anni '80 - quando Mercury era nella fase finale della malattia - il trattamento medico era fortemente concentrato per impedire le devastazioni sul suo corpo. Le terribili conseguenze potevano portare alla paralisi, alla perdita di arti, cecità e infezioni cerebrali.

May ha aggiunto che purtroppo Freddie è morto tragicamente nel 1991, poco prima che l'avvento delle terapie moderne trasformassero il trattamento: "Non ha potuto utilizzare queste nuove terapie solo per pochi mesi. Se fosse successo più tardi probabilmente sarebbe ancora con noi".

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
Pink Floyd Music Star
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Radio Bau