Nirvana, Novoselic: "Non penso che a Kurt sarebbe piaciuta la musica di oggi"

Rock News

Nirvana, Krist Novoselic: "Non penso che a Kurt sarebbe piaciuta la musica di oggi"

Il bassista dei Nirvana torna a parlare di Cobain: "L'anniversario di Nevermind? Un bel modo di ricordarlo"

Sono passati 25 anni dalla pubblicazione di "Nevermind". Ma per Krist Novoselic, bassista dei Nirvana, non c'è stato spazio per tanti festeggiamenti: "Penso che la cosa più importante sia che una nuova generazione di ascoltatori stia scoprendo i Nirvana e sia in sintonia con quello che facevamo. Per me si tratta del modo migliore per ricordare Kurt".

E Novoselic getta anche uno sguardo al presente e a quello che Kurt Cobain avrebbe pensato della musica di oggi: "Kurt sapeva anche essere molto cinico, un critico davvero terribile. Onestamente non so cosa avrebbe pensato di gran parte della musica che gira in questo momento. Difficilmente avrebbe tenuto a freno i pugni. Lui aveva una grandissima passione nel modo di cantare ma anche di relazionarsi alla musica. Tutti noi avevamo quel tipo di intensità".

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock '90
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Classic Rock