Red Hot Chili Peppers, Flea: "L'incidente sulla nave ha ritardato l'uscita del disco"

Rock News

Red Hot Chili Peppers, Flea: "Il mio incidente sulla neve ha ritardato l'uscita del disco"

Il bassista della band californiana è tornato a parlare dell'infortunio sullo snowboard: "Quando ho ripreso a suonare ho provato dolori fortissimi"

Flea ha rivelato di aver dovuto "reimparare" a suonare il basso dopo l'infortunio al braccio del 2014. Il bassista ha rivelato che i Red Hot Chili Peppers sono stati costretti a rimandare i lavori per il nuovo album The Getaway a causa di quell'incidente. Nel corso di un'intervista a Rolling Stone, Flea ha rivelato: "Stavamo scendendo da una montagna ad una velocità di 50 miglia all'ora quando ho perso il controllo e sono andato a sbattere. Ho capito subito che qualcosa non andava con il mio braccio, me lo sono rotto in cinque punti".

E dopo la guarigione riprendere a suonare il basso è stato molto più difficile del previsto a causa dei dolori lancinanti: "Ho ripreso il basso per suonare qualche nota ed ho sentito un dolore fortissimo al braccio. Ho provato a suonare delle cose semplicissime ma la mia mano non ne era capace. In quel momento mi sono sentito come se stessi deludendo tutti perché non potevamo iniziare a lavorare sul disco".

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock 2K