Prince: l'autopsia rivela un'overdose accidentale di antidolorifici

Rock News

Prince: l'autopsia rivela un'overdose accidentale di antidolorifici

A condurre alla morte l'artista, il 21 aprile, è stato il Fentanyl, un potente oppiaceo

C'è voluto un mese e mezzo per capire con certezza le cause dalla morte di Prince, il 21 aprile: stando all'autopsia, il cantante è rimasto vittima di una overdose accidentale di un potente antidolorifico, il Fentanyl, un oppiaceo che l'artista assumeva da tempo su prescrizione medica per combattere dei forti dolori a un'anca. Fatalità, il 22 aprile, il giorno dopo la sua improvvisa scomparsa, Prince Roger Nelson si sarebbe sottoposto a una visita specialistica prenotata da tempo proprio per smettere di assumere quel farmaco.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Rock '90
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
webradio Radio Bau