Prince: l'autopsia rivela un'overdose accidentale di antidolorifici

Rock News

Prince: l'autopsia rivela un'overdose accidentale di antidolorifici

A condurre alla morte l'artista, il 21 aprile, è stato il Fentanyl, un potente oppiaceo

C'è voluto un mese e mezzo per capire con certezza le cause dalla morte di Prince, il 21 aprile: stando all'autopsia, il cantante è rimasto vittima di una overdose accidentale di un potente antidolorifico, il Fentanyl, un oppiaceo che l'artista assumeva da tempo su prescrizione medica per combattere dei forti dolori a un'anca. Fatalità, il 22 aprile, il giorno dopo la sua improvvisa scomparsa, Prince Roger Nelson si sarebbe sottoposto a una visita specialistica prenotata da tempo proprio per smettere di assumere quel farmaco.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock Party