Scott Weiland: la polizia ha trovato sul bus un vasto assortimento di droghe

Rock News

Scott Weiland: la polizia ha trovato sul bus un vasto assortimento di droghe

Il magazine Billboard rivela che la polizia di Bloomington ha trovato diversi tipi di sostanze sul luogo del decesso

A distanza di qualche giorno dalla morte di Scott Weiland, emergono nuove notizie sulle possibili cause della sua scomparsa. Stando a quanto riportato dalla rivista Billboard, sul bus del cantante sarebbe stato trovato un vero e proprio assortimento di droghe a seguito del mandato di perquisizione ottenuto dalla polizia di Bloomington. La polizia della città del Minnesota avrebbe trovato Viagra, pillole tranquillanti, Ziprasidone (un forte antidolorifico usato anche per curare il bipolarismo), così come due buste contenenti una sostanza bianca ed una busta con una una sostanza a foglia verde. La polizia in un altro comunicato ha rivelato di aver trovato della cocaina sul bus ed il bassista dei Wildabouts, Tommy Black, è stato arrestato per possesso illegale di sostanze stupefacenti.

Billboard ha anche rivelato che Weiland è stato trovato da un amico. In quel momento Weiland era già privo di conoscenza e l'amico ha subito chiamato i soccorsi ma sono stati i paramedici a certificare la morte. In quel momento Weiland era da solo e la "sostanza bianca" era nella sua camera da letto in piena vista.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Firenze Rocks
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio IDays
 
Roger Waters - Pink Floyd Music Star
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Radio Bau