AC/DC

Gli AC/DC contro i rivenditori non ufficiali di biglietti

La band australiana ha minacciato azioni legali contro i siti che mettono in vendita biglietti che non esistono ancora

I fan prima di tutto. Gli AC/DC attraverso il promoter del loro show in Nuova Zelanda hanno minacciato di intraprendere azioni legali contro i rivenditori che offrono i biglietti, che ancora non esistono, per i concerti della band. A rivelare l'accaduto è Ian Magan, che si occupa dell'organizzazione del concerto della band australiana ad Auckland e che rivela la volontà del gruppo di essere corretta nei confronti dei propri fan: "Ho già detto alle persone che provano a speculare che devono farsi da parte e se questo non succederà intraprenderemo delle azioni legali. Gli AC/DC credono nella possibilità che ogni fan abbia di acquistare il biglietto e vedere il loro spettacolo".

UN PROBLEMA DA RISOLVERE
Il tema della rivendita dei biglietti è un argomento molto caldo e molte band tra cui Black Sabbath ed Iron Maiden hanno lanciato una campagna lo scorso febbraio chiamata "Put Fan First" con l'obiettivo di mettere i fan nella condizione di acquistare i biglietti dei concerti senza che ci sia una maggiorazione eccessiva da parte dei rivenditori.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock '90
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Bruce Springsteen - Hello Sunshine
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Rock 2K