AC/DC

Gli AC/DC contro i rivenditori non ufficiali di biglietti

La band australiana ha minacciato azioni legali contro i siti che mettono in vendita biglietti che non esistono ancora

I fan prima di tutto. Gli AC/DC attraverso il promoter del loro show in Nuova Zelanda hanno minacciato di intraprendere azioni legali contro i rivenditori che offrono i biglietti, che ancora non esistono, per i concerti della band. A rivelare l'accaduto è Ian Magan, che si occupa dell'organizzazione del concerto della band australiana ad Auckland e che rivela la volontà del gruppo di essere corretta nei confronti dei propri fan: "Ho già detto alle persone che provano a speculare che devono farsi da parte e se questo non succederà intraprenderemo delle azioni legali. Gli AC/DC credono nella possibilità che ogni fan abbia di acquistare il biglietto e vedere il loro spettacolo".

UN PROBLEMA DA RISOLVERE
Il tema della rivendita dei biglietti è un argomento molto caldo e molte band tra cui Black Sabbath ed Iron Maiden hanno lanciato una campagna lo scorso febbraio chiamata "Put Fan First" con l'obiettivo di mettere i fan nella condizione di acquistare i biglietti dei concerti senza che ci sia una maggiorazione eccessiva da parte dei rivenditori.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock 2K
 
webradio Radio Bau
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Classic Rock