Slash, il nuovo album con Myles Kennedy And The Conspirators è pronto. Tutti i dettagli

Rock News

Slash, il nuovo album con Myles Kennedy And The Conspirators è pronto. Tutti i dettagli

“Speriamo di farlo uscire all’inizio del prossimo anno!” ha dichiarato Myles Kennedy

Il nuovo album di Slash, realizzato insieme a Myles Kennedy And The Conspirators, è pronto.

La notizia arriva direttamente dalla voce di Myles Kennedy, ai microfoni di Audio Ink Radio. Nel corso di un’intervista con Anne Erickson, infatti, il cantante ha confermato che il nuovo lavoro in studio è “In the can”, ovvero completato. Il disco arriva dopo Living The Dream, uscito nel 2018, e sarà il quinto da solista per Slash, il quarto con i Myles Kennedy And The Conspirators (ovvero Todd Kerns al basso, Brent Fitz alla batteria e Frank Sidoris alla chitarra).

Abbiamo lavorato ad un album, quest’anno – ha dichiarato Kennedy – ed è pronto. E credo che l’obiettivo sia, a tempo debito… insomma, lo faremo uscire. Speriamo all'inizio del prossimo anno. Ed è il numero… sto cercando di ricordare a che numero siamo arrivati! È incredibile pensare che stiamo suonando insieme da… caspita, credo che le prime canzoni che ho scritto con Slash risalgano al 2009, il che è da pazzi. Quindi, sì, ne abbiamo fatta di strada”.

Per quanto riguarda il carattere e il sound di questo nuovo album, la voce degli Alter Bridge ha rivelato che non mancheranno delle atmosfere live: “Riguardo il disco, posso dire che ha una certa vibrazione da live. Si tratta di un album che è stato registrato alla vecchia maniera. Quindi, detto ciò, senza svelare troppo, senza dubbio posso dire che contiene un po’ di quella energia e di quelle sensazioni che molti di noi hanno sentito, diventando grandi. È stato divertente, realizzare questo disco”.

Già lo scorso dicembre, proprio Slash aveva raccontato, durante un’intervista a Cleveland.com, di aver già scritto una ventina di tracce, sempre con Myles Kennedy And The Conspirators, durante una settimana di pre-produzione del nuovo disco. Le difficoltà iniziali non sono state poche: per il chitarrista, infatti, la dimensione ideale per la scrittura dei brani è quella del tour, tra una data e l’altra, secondo quanto dichiarato da lui stesso, e inoltre la lontananza tra lui, che vive a Los Angeles, e Myles Kennedy che vive nello stato di Washington, e gli altri membri tutti di Las Vegas, non ha contribuito ad un inizio facile. Una volta trasferiti California, tutto è andato per il meglio e ora possiamo dire di non dover attendere troppo, per ascoltare qualcosa di nuovo.

L’album uscirà per Gibson Records, la casa discografica dello storico marchio di chitarre, appena fondata, di cui Slash si è dichiarato entusiasta: “È un onore essere la prima uscita della nuova Gibson Records. Sicuramente questo è uno zenith nella nostra partnership e avendo lavorato così a stretto contatto con Gibson per così tanto tempo, so che sarà un'etichetta che supporterà davvero i suoi artisti, in modo creativo”.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: AEROSMITH
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES