Courtney Love, un disco solista e la possibile reunion delle Hole: “Sono la st****a più fortunata nella storia del rock”

Rock News

Courtney Love, un disco solista e la possibile reunion delle Hole: “Sono la st****a più fortunata nella storia del rock”

L’ex moglie di Kurt Cobain racconta i suoi progetti futuri e parla anche dell’ingresso nel mondo della musica di Frances Bean

In una nuova intervista per NME, Courtney Love ha rivelato i suoi progetti futuri, annunciando importanti novità per i suoi fan. Queste notizie sono legate al suo ritorno a Londra, avvenuto circa un anno fa. La musicista è sempre stata legata alla Gran Bretagna e se ha deciso di tornarci è anche perché voleva ritrovare l’ispirazione per tornare a fare musica. Del resto, è stata proprio la musica ad attirarla in questo Paese tanti anni fa, quando Love Will Tear Us Apart dei Joy Division era la sua canzone preferita e lei voleva vivere in quel posto “così deprimente” da aver ispirato quel meraviglioso brano.

Ho vissuto nel Regno Unito in diverse fasi della mia vita e ogni volta che l’ho lasciato sono stata triste – ha rivelato – al di là di questo, dovete sapete che per un periodo in realtà non ho più toccato la mia chitarra. Ho smesso di avere quel tipo di rapporto del quale si ha bisogno con la propria chitarra per scrivere delle buone canzoni. Così sono venuta qui per focalizzarmi sulla scrittura del mio libro e del mio nuovo disco”. Certo, nel Regno Unito ha anche qualche brutto ricordo, come uno risalente al periodo in cui ha vissuto a Liverpool: “In questa città mi hanno rubato una chitarra e questa cosa mi ha fatto rimanere molto male – ha raccontato – era una Melody Maker del 1958 e mi piacerebbe tanto riaverla”.

Tralasciando i ricordi e tornando al presente, in UK, dunque, Courtney Love in quest’ultimo periodo ha iniziato a comporre nuovi brani e sui social ha anche lanciato degli indizi sul possibile nuovo album. “Ho registrato diverse nuove canzoni da quando sono tornata a Londra – ha detto in proposito – ho anche deciso di utilizzare questo tempo per dedicarmi a riscoprire delle ottime cantautrici come Aimee Mann, che è di Los Angeles ma poi si è trasferita a Juliard e penso sia un genio trascurato. Frances Bean mi manda delle playlists fantastiche che sono piene di artisti che non avevo mai ascoltato prima. Mi sento la st****a più fortunata nella storia del rock - ha sottolineato - perché finalmente, dopo 26 anni, io e la mia famiglia abbiamo un manager onesto che ha una morale oltre che un buon orecchio, ossia Jonathan Daniel (JD) e la Crush Music. Lavoriamo insieme dal 2009. È diventato il mio manager proprio nel momento in cui stavo realizzando un album delle Hole autofinanziato intitolato Nobody’s Daughter, che conteneva alcune canzoni incredibili delle quali sono molto orgogliosa. Lui è stato fondamentale anche nel lavoro sul mio nuovo materiale”.

La cantante sta lavorando a un nuovo disco solista ma ciò non toglie che ben presto potrebbe tornare in scena anche con le Hole, per le quali si parla ormai da tempo di una possibile reunion. “Prima di tornare qui, io, Melissa Auf der Maur e Patty Schemel ci siamo riunite in una sala prove insieme al nostro tecnico - ha rivelato Courtney - Abbiamo fatto una buona session ma ci vuole un po’ di tempo per rimettersi in carreggiata tutte insieme. È qualcosa che vorrei davvero fare, durante il lockdown ho anche preso lezioni di chitarra tramite Zoom e sto componendo di nuovo, vedremo insomma!”.

Infine, Courtney ha parlato anche della figlia Frances Bean, la quale ultimamente pubblica spesso sui social dei video che la ritraggono mente canta e suona la chitarra. In tanti si chiedono se e quando debutterà ufficialmente nel mondo della musica: “Lei ha davvero un grande talento – ha detto la mamma – è un’artista incredibile ma ho sempre pensato che sarebbe diventata una professionista nel campo dell’equitazione. Dovreste vederla, ha vinto così tante medaglie e trofei. Quando l’ho vista per la prima volta in sella a un cavallo ho pensato che sembrava così maestosa, come Boudicca!”. La figlia di Kurt Cobain, però, continua anche a suonare e a coltivare la sua passione per la musica, dunque l’ipotesi del suo esordio non è da escludere del tutto. Nel frattempo, è sua madre Courtney che sta per riconquistare la scena, con un nuovo album e, forse, anche con la tanto attesa reunion con le Hole.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD