Kiss: Gene Simmons contro U2 e Rolling Stones

Kiss: Gene Simmons contro U2 e Rolling Stones

Il bassista dei Kiss ha attaccato le due band che secondo lui abuserebbero di basi registrate durante i live

Gene Simmons ha accusato U2 e Rolling Stones di fare un pesante uso di basi registrate nel corso dei loro concerti. Il bassista dei Kiss crede che le due band siano molto disoneste nei confronti dei loro fan usando contenuti pre-incisi nel corso delle loro performance ed è convinto che sia anche ingiusto e troppo caro il prezzo dei biglietti dei loro concerti visto che non si tratta di veri e propri live: "E' un problema quando sei costretto a pagare 100 dollari per un concerto dal vivo e l'artista usa delle basi registrate. Stai pagando 100 dollari ma dal 30 al 50 per cento dello spettacolo è realizzato con basi incise in studio, qualche volta cantano e qualche volta muovono solo le labbra. Almeno siate onesti. Non è un problema usare o meno le basi registrate, il problema è la disonestà. Sul nostro palco non ci sono sintetizzatori né sample alle batterie. E ci sono poche band che hanno questa attitudine in questo momento: gli AC/DC, i Metallica e noi. Mentre non posso dire lo stesso di U2 e Rolling Stones".

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

webradio Music Star Vasco
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Roger Waters - Pink Floyd Music Star
 
Virgin Radio Firenze Rocks
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio IDays
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock