Guns N’ Roses, rivelati nuovi dettagli sul nuovo album. E due inediti dal passato potrebbero vedere la luce

Rock News

Guns N’ Roses, rivelati nuovi dettagli sul nuovo album. E due inediti dal passato potrebbero vedere la luce

Alcuni "famosi" outtake potrebbero far parte della tracklist del nuovo album della band di Slash, Axl e Duff

Da tempo ormai si parla della possibile uscita di un nuovo album dei Guns N’ Roses, dopo l’ultimo lavoro, Chinese Democracy, che risale ormai al 2008. Secondo alcune indiscrezioni diffuse di recente, inoltre, Axl Rose avrebbe ripreso in mano alcuni dei brani esclusi proprio dall’ultimo disco della band: si tratta di The General, di cui l’anno scorso è stato diffuso illegalmente online un demo di bassa qualità, e Seven. Sembra dunque che questi due pezzi possano finire nella tracklist del nuovo lavoro dei Guns.

Su questo tema sono interessanti le dichiarazioni fatte durante un’intervista per il podcast della band, Appetite For Distortion, da Bryan Mantia, meglio noto come Brain: l’ex batterista della band, che suonò proprio in Chinese Democracy, ha rivelato alcuni dettagli inediti sulla nascita della canzone The General. “Questa storia è divertente – ha dichiarato il batterista – perché questa canzone è venuta fuori proprio nel modo in cui l'avevamo pensata. Ci eravamo detti ‘Ehi, se qualcuno ha qualche pezzo è il momento di tirarlo fuori’, e quella canzone è uscita fuori proprio così”. 

Quando non ero impegnato con i Guns – ha continuato Bryan – di solito mi mettevo a suonare nel salotto di casa mia. Avevo il mio setup di pro tool, stavamo provando nel tentativo di completare nuovi pezzi per i Guns e tra questi c’era anche la canzone che poi abbiamo intitolato The General, semplicemente perché stavamo mangiando il pollo del generale”. Quella a cui si riferisce Brain è una pietanza tipica cinese, molto diffusa e apprezzata nei ristoranti americani.

Ma la storia non finisce qui: “Quando ho detto ad Axl il titolo al quale avevamo pensato – ha continuato il batterista – lui ha pensato che The General fosse una presa in giro nei confronti di Tommy Stinson, perché Tommy si comportava un po’ come il direttore musicale della band, nel senso che, ad esempio, stabiliva lui il calendario delle prove del gruppo e si limitava a dirci 'Ehi, proviamo a quest’ora'. E così Axl ha pensato che la figura del generale fosse una mia caricatura di Tommy. A quel punto – ha concluso ridendo – ho risposto ad Axl ‘No, amico, è solo perché abbiamo appena mangiato il pollo del generale. È assurdo, perché ogni volta che nominiamo The General ci torna in mente quel periodo in cui abbiamo composto brani insieme”.

La nascita di questa canzone è dunque legata a un momento divertente vissuto dai componenti della band nel periodo in cui stavano lavorando a Chinese Democracy, ma non è l’unico episodio degno di nota. L’altro brano che potrebbe finire nel nuovo album della band è nato da una jam session molto particolare: “Cercavamo di riprodurre il sound old school, con ritmi brevi e cose di questo genere – ha spiegato infine Brain – alla fine abbiamo tipo campionato Ben-Hur, lo abbiamo smontato e tagliato e ne è uscita fuori una jam, che poi mi pare abbiamo chiamato Seven”.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Rock Hits