Metallica, Lars Ulrich: "Ci siamo sempre sentiti outsiders"

Rock News

Metallica, Lars Ulrich: "Ci siamo sempre sentiti outsider contro il music business"

Il batterista della band californiana torna a parlare del rapporto con il mondo della musica

Lars Ulrich ha rivelato che i Metallica si sono sempre sentiti degli outsider. Nonostante la band sia una delle più riconosciute e popolari al mondo, il batterista rivela di non aver mai sentito un senso di appartenenza al music business: "Ci siamo sempre connessi con i pezzi più estremi della cultura ed ovviamente ci siamo sempre sentiti degli outsider. Non abbiamo mai sentito di appartenere a qualcosa di definito".

Ma Ulrich rivela di essere contento che le cose siano andate in questo modo: "Anche quando avevo 13 anni non ho mai sentito di essere una persone da mainstream. E penso che sia quello che è successo quando abbiamo formato la band. La musica hard rock mi ha sempre fatto sentire come se appartenessi a qualcosa di più grande di me. Ovviamente abbiamo sempre amato il fatto di essere un po' indipendenti, ed autonomi e magari anche qualche volta contrari al sistema".

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Virgin Radio Rock '80