Ozzy Osbourne

Rock News

Ozzy Osbourne: citato in giudizio da Bob Daisley per royalties non pagate

Il bassista ed ex compagno di band di Osbourne ha chiesto un risarcimento di 2 milioni di dollari per Crazy Train

Ozzy Osbourne dovrà difendersi dalle accuse di Bob Daisley. Il bassista e suo ex compagno di band ha infatti deciso di citarlo in giudizio domandando un risarcimento di 2 milioni di dollari. Secondo Daisley, Ozzy non gli avrebbe pagato le royalties relative al brano del 1980 Crazy Train di cui il bassista era co-autore. Ma gli avvocati del cantante dei Black Sabbath hanno risposto con vigore alle accuse: "Nel corso degli ultimi 36 anni il signor Daisley ha ricevuto pagamenti biennali dalla Blizzard Music per milioni di dollari che sono stati sempre incassati. Nel corso del tempo il signor Daisley ha sentito i responsabili della Blizzard Music attraverso vari avvocati che non hanno mai trovato nessuna discrepanza. Ha anche presentato cause in America e in Inghilterra che ha sempre perso. Comprendiamo che per lui, ora in pensione, questi soldi rappresentano i suoi unici guadagni, ma dopo 36 anni questi tentativi non hanno senso. Il nostro augurio è che dopo 36 anni il signor Daisley perda la sua insana ossessione ed il suo risentimento verso il successo di Ozzy Osbourne".

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock '90
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Hard Rock