Sting pubblica una nuova versione di "Russians" contro la guerra in Ucraina: "È un appello per la nostra comune umanità"

Rock News

Sting pubblica una nuova versione di "Russians" contro la guerra in Ucraina: "È un appello per la nostra comune umanità"

Il rocker inglese: "Ho cantato questa canzone raramente, non avrei mai pensato che sarebbe tornata attuale"

Il grande Sting ha pubblicato una nuova versione registrata dal vivo del suo brano del 1985 "Russians" a sostegno dell'Ucraina. Pubblicato all'interno del primo album solista del rocker inglese The Dream of the Blue Turtles, "Russians" è stata scritta dall'ex leader dei Police ispirandosi alla Guerra Fredda tra gli Stati Uniti e l'allora Unione Sovietica. La canzone, che critica la dottrina della distruzione appoggiata da entrambe le fazioni, è diventata nel 1985 un singolo di successo.

"Ho eseguito raramente questa canzone nei molti anni trascorsi da quando è stata scritta, non avrei mai pensato che sarebbe tornata di nuovo rilevante", ha dichiarato Sting nel video introduttivo, "Ma alla luce della decisione sanguinosa e tristemente sbagliata di un uomo di invadere un vicino pacifico e non minaccioso, la canzone rappresenta, ancora una volta, un appello per la nostra comune umanità. Per i coraggiosi ucraini che combattono contro questa brutale oppressione e anche per i tanti russi che stanno protestando contro questo oltraggio nonostante le minacce di arresto e reclusione: noi, tutti noi, amiamo i nostri figli. Fermate la guerra".

All'interno della descrizione del video di Sting ha inserito anche l'indirizzo di un magazzino in Polonia a cui poter inviare generi di prima necessità e vestiti da distribuire alla popolazione ucraina.

Guarda il video:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da STING (@theofficialsting)

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock '80
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Rock Hits
 
Guano Apes - Open Your Eyes
 
Virgin Radio Hard Rock