Coronavirus, Metallica: pubblicato il secondo concerto integrale per i fan in quarantena! Guardalo qui

Rock News

Metallica, James Hetfield: "pensavo che scrivere una canzone d'amore significasse dimostrare debolezza"

Per il frontman dei Metallica tutto cambiò con la scrittura di Nothing Else Matters

Il 12 agosto del 1991 esce un album con la copertina nera, senza titolo e con solo il nome della band e un logo: entra nella storia come The Black Album, è il disco che trasforma i Metallica nella più grande rock band americana con 30 milioni di copie vendute e un tour mondiale da 300 date. I Metallica hanno sempre detto di aver bisogno di un nemico per dare il meglio di sé, e in questo album combattono contro sé stessi, escono dai confini del trash metal, ma allo stesso tempo trascinano il pubblico americano dentro l’heavy metal. Il momento della svolta è il terzo singolo, Nothing Else Matters, numero 11 in classifica. È una canzone d’amore, anzi come ha detto James Hetfield: «La cosa più vicina ad una canzone d’amore che i Metallica siano in grado di fare».

Il produttore del Black Album, Bob Rock ha avuto l’intuizione di valorizzare la tecnica dei Metallica oltre al volume e all’energia e suggerisce alla band di rallentare tutto, i Metallica accettano un arrangiamento di archi, e James Hetfield si gioca tutto con un testo che si dice abbia scritto in una stanza d’albergo durante un tour mentre parlava al telefono con la sua ragazza Kristen Martinez suonando gli accordi con una mano e tenendo la cornetta nell’altra e raccontando il suo sentimento con la strofa “So close, no matter how far”, “Così vicini, non importa quanto lontani.” Prima di scrivere Nothing Else Matters, ha raccontato James Hetfield in un’intervista con Classic Rock, considerava le canzoni d’amore: «Un segno di debolezza. È troppo facile scrivere una canzone d’amore. Non volevo neanche farla sentire agli altri. Mi dicevo: siamo i Metallica, cosa vogliamo fare?».

Kirk Hammett ha detto di essere rimasto stupito quando ha sentito il demo di Nothing Else Matters: «Ho pensato: James ha scritto una canzone d’amore per la sua fidanzata? Strano. Il suo modo di presentarsi al pubblico è forte e deciso, è stato coraggioso a mostrare il suo lato più sensibile». James Hetfiled però ha detto che quella canzone è sempre stata speciale: «Racconta la sensazione di essere sempre in viaggio, lontano da casa e di sentire la mancanza di qualcuno. Non parla solo di due persone, racconta una connessione universale ed è per questo che così tante persone si sono ritrovate in questo pezzo». Nothing Else Matters è stata rifatta da diversi artisti su Blacklist, l’album tributo che uscirà in occasione dei 30 anni del Black Album. Phoebe Bridgers, My Morning Jacket, Chris Stapleton hanno registrato la loro versione, oltre a Miley Cyrus con la superband composta da Elton John, Chad Smith, Robert Trujillo, Andrei Watt e Yo-Yo Ma.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative