I Greta Van Fleet hanno pubblicato il video di Heat Above, un omaggio sincero al glam anni '70

Rock News

I Greta Van Fleet hanno pubblicato il video di Heat Above, un omaggio sincero al glam rock anni '70

La band dei fratelli Kiszka ha definito il cortometraggio come "un sogno tra le nuvole, un momento di pace in mezzo alla tempesta"

I Greta Van Fleet hanno pubblicato il video ufficiale di Heat Above, il terzo singolo estratto dall'album The Battle At The Garden's Gate in uscita il prossimo 16 aprile.

In questo nuovo videoclip, diretto dal regista Matthew Daniel Siskin, la band dei fratelli Kiszka vuole rendere omaggio non troppo velatamente al glam rock degli anni '70 attraverso i vestiti, i costumi di scena e le ambientazioni si scena.

Come spiegato dal gruppo del Michigan, all'interno del video l'estetica e la fotografia sono state volutamente esagerate: "il video di Heat Above è teatrale, eloquente ed esagerato. È come se volesse rappresentare un sogno tra le nuvole, un momento di pace nella tempesta. È come se ci trovassimo al centro del paradiso, siamo surreali, strani e liberi".

Per quanto riguarda l'aspetto della band nella clip ci sono sicuramente tanti riferimenti estetici ai primi Queen, a Elton John e ai primi Rush, insieme a quel tocco androgino diventato negli anni il marchio di fabbrica di David Bowie.

Guarda il video:

Riguardo al nuovo album The Battle At The Garden's Gate, in uscita il prossimo 16 aprile, il frontman Josh Kiszka ha voluto sottolineare ancora una volta l’importanza dei Led Zeppelin per i Greta Van Fleet. E anche sotto questo punto di vista, i ragazzi hanno maturato una nuova consapevolezza. “Come artisti, non vogliamo essere statici, mai – ha raccontato il cantante – Credo che siamo arrivati a quel punto in cui possiamo finalmente dire Sì, i Led Zeppelin hanno ovviamente una grande influenza su di noi ma allo stesso tempo stiamo facendo della musica che non suona minimamente come i Led Zeppelin”.

Josh ha continuato parlando dell’album: “The Battle at Garden's Gate rappresenta la maturità del sound dei Greta Van Fleet e mostra come i Greta Van Fleet si stanno relazionando al 21° Secolo”.

Il disco sarà un vero e proprio puzzle, secondo il bassista Sam, dove ogni canzone è un pezzo necessario all’equazione finale. I temi si intrecciano tra un brano e l’altro e, inoltre, si collegano a quelli del primo album, in particolare grazie al brano Heat Above, il primo ad essere stato scritto: “La canzone Heat Above – dice Sam – è una sorta di tesi comune in tutto il lavoro. E credo davvero che agisca come un ponte tra l’album precedente e questo. Sono anni che lavoriamo a questa canzone […] e penso che dimostri, in un modo davvero interessante, tutto il tempo in cui ha vissuto e i cambiamenti a cui è stata sottoposta per arrivare dov’è adesso. Ma potrei dire che questa è la storia di molti dei nostri pezzi”.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock '90
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Ballads