Quentin Tarantino: "Ecco perché i fan di Pulp Fiction si dividono in tre tipologie"

Rock News

Quentin Tarantino: "Ecco perché i fan di Pulp Fiction si dividono in tre tipologie"

Il regista ha commentato anche la scena dell'overdose, una delle più indimenticabili di questa straordinaria pellicola

Tra i film più geniali di Quentin Tarantino va citato senza alcun dubbio Pulp Fiction: una pellicola estremamente coinvolgente che abbonda di violenza, ma anche di arguzia, umorismo e riferimenti alla cultura pop, diventata un punto di riferimento nella storia del cinema internazionale.

Per il regista, gli spettatori che guardano questa pellicola si dividono in tre tipologie: "Un terzo si tuffa sotto la sedia, un terzo ride e l'altro terzo fa entrambe le cose allo stesso tempo".

Tra le innumerevoli scene indimenticabili e iconiche del film, una in particolare esprime alla perfezione il genio di Tarantino. Parliamo ovviamente della scena scioccante e controversa in cui Mia Wallace (interpretata da una straordinaria Uma Thurman) va in overdose da eroina e il malavitoso Vincent Vega (interpretato da un indimenticabile John Travolta) tenta disperatamente di rianimarla piantandole una siringa di adrenalina nel cuore. Una scena di grande tensione, una situazione tragicomica che si svolge tra le urla e i battibecchi dei presenti. 

Ma è stato il modo innovativo in cui Tarantino ha filmato questa scena cruciale a renderla ancora più straordinaria. Il regista voleva che la scena dell'overdose fosse perfetta, per questo aveva formato gli attori sugli effetti del consumo di eroina e su quelli di una overdose. Prima di girare aveva anche cambiato idea diverse volte sull'inquadratura e sul movimento che avrebbe dovuto compiere Travolta, optando, alla fine, per delle azioni rapide e una inquadratura ravvicinata per impedire al pubblico di vedere l'impatto dell'ago. Sono bastati il rumore dell'impatto e l'urlo violento di Mia che riprende coscienza a far ricostruire tutta la scena direttamente nella testa dello spettatore.

Una curiosità sulla scena: Vincent segna un punto rosso sul petto di Mia prima di piantarle l'ago nel cuore. Ma, se si presta attenzione, si vede che il segno scompare dopo che Mia torna in sé. Questo è accaduto perché le scene sono state girate in ordine inverso rispetto alla trama.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: OASIS