Soundgarden, l’album finale è in fase di stallo: "non vogliono consegnarci i master con le parti di Chris Cornell"

Rock News

Soundgarden, l’album finale è in fase di stallo: "non vogliono consegnarci i master con le parti di Chris Cornell"

Il chitarrista Kim Thayil ha spiegato perché il disco non è stato ancora pubblicato

Quando Chris Cornell è tragicamente scomparso nel 2017, i Soundgarden stavano lavorando a un nuovo album. I componenti della band, sin da allora, stanno cercando di completare quel lavoro per pubblicarlo e regalare al mondo le ultime registrazioni con la voce di Chris. Purtroppo, però, la lavorazione del disco è in una fase di stallo perché la band non è in possesso dei master, ossia dei file originali delle registrazioni effettuate dal cantante.

A rivelarlo a Music Radar è stato il chitarrista Kim Thayil, il quale ha spiegato che lui, il batterista Matt Cameron e il bassista Ben Shepherd hanno già registrato le loro parti: per completare il lavoro di incisione adesso sono necessari i master con la voce di Cornell. “Proviamo a completare quest’album ormai da due anni – ha spiegato il chitarrista – ma non siamo in possesso dei demo ai quali Chris stava lavorando. Abbiamo solo delle copie, ma abbiamo bisogno dei file originali, così possiamo portare a termine la sovraincisione e completare il disco. Purtroppo non siamo in possesso di questi file”. 

La situazione, in realtà, non è ben chiara e non si capisce il perché alla band non vengano dati questi demo: “Non lo sappiamo – ha continuato Thayil – li abbiamo chiesti gentilmente, abbiamo spiegato che questo lavoro comporterebbe benefici per tutti, se solo la band riuscisse ad avere questi file e se potessimo completare le canzoni alle quali stavamo lavorando. A quanto pare, però, - ha detto ancora – sembra ci sia un po’ di confusione tra le varie parti in causa, per ciò che questo potrebbe comportare e per come dovrebbe funzionare, e a chi dovrebbe giovare. E adesso la situazione inizia a essere stancante. Purtroppo non possiamo muoverci fino a che qualcuno non si renderà conto del valore che potrebbe avere consentire a noi, i partner creativi di Chris, di avere accesso a quel materiale”.

I componenti dei Soundgarden avevano accennato a problemi simili già l’anno scorso e, a quanto pare, da allora sembra che nulla sia cambiato, dato che la band non è ancora riuscita a ottenere i master di Chris. Nel frattempo, però, il gruppo sta lavorando a una anniversary edition di Louder Than Love; intanto il 26 luglio, uscirà l’album e il film concerto dal titolo Soundgarden: Live From The Artists Den.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock '90
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock Ballads