Coronavirus, Brian May insegna in streaming ai fan in quarantena come suonare l’assolo di Bohemian Rhapsody

Rock News

Coronavirus, Brian May insegna in streaming ai fan in quarantena come suonare l’assolo di Bohemian Rhapsody

Per il chitarrista dei Queen il mini concerto in salotto si è trasformato in una lezione di chitarra online

In questi giorni anche le rockstar si trovano in quarantena e molte di loro hanno deciso di tenere compagnia ai propri fan suonando online in diretta social. Tra questi c’è anche Brian May: il chitarrista dei Queen nei giorni scorsi ha annunciato che avrebbe tenuto un mini concerto al giorno direttamente dal salotto di casa sua per allietare le ore di isolamento dei suoi fan con un po’ di buona musica.

Il chitarrista ha poi deciso di fare di più: tenere una vera e propria lezione di chitarra online. Tutto è iniziato quando ha chiesto ai suoi follower quale canzone avrebbero voluto sentire. “Il pezzo più richiesto è stato probabilmente l’assolo che si trova nel bel mezzo di quella canzone molto complessa scritta da Freddie Mercury e intitolata Bohemian Rhapsody”, ha spiegato May nel nuovo video, durante il quale insegna poi ai suoi fan come suonare quell’assolo, passo dopo passo.

Micro concerto numero 3, Bohemian Rhapsody – spiega il musicista nel post – questo video alla fine si è trasformato spontaneamente in un tutorial, un vero esperimento. Tuttavia non penso che rifarò mai una cosa del genere, perché riuscire a mettere tutto sulle storie di Instagram ha richiesto davvero tanto tempo. Ecco dunque una versione di base e condensata per i posteri. Poi ditemi se vi sarà stata utile o meno, ok?”.

Tra le domande ricevute dai follower dal musicista ce n’è anche una relativa alla strumentazione che sta utilizzando in questi giorni per questi concerti casalinghi. “La risposta è che non ho una grande attrezzatura – ha spiegato May – in quanto non posso andare nel mio studio di registrazione adesso. Sto prendendo la quarantena molto seriamente e penso che dobbiate farlo anche voi, per avere tutti una speranza di riuscire a contenere questo virus”.

Per suonare in casa Brian May ha scelto di usare la sua Red Special, l’ultima prodotta dalla linea Brian May Guitars: “L’ho firmata e poi mi sono reso conto che mi piaceva davvero tanto – ha detto – questa chitarra ha un grain (una particolare finitura del legno ndr) davvero bello e quindi penso che me la terrò e che la suonerò almeno per un po’”.

Nel video il chitarrista inquadra poi il suo Vox Mini5 Rhythm, un amplificatore con il quale secondo lui si possono fare un sacco di cose, pur essendo un apparecchio molto piccolo: “Ha uno switch davvero bello perché riesce a produrre qualsiasi tipo di suono dagli anni ’70 ad oggi. Al momento l'ho impostato sul sound California Metal e questo vuol dire che i Queen erano davvero all'avanguardia per la loro epoca - ha scherzato - perché noi spingevamo gli amplificatori al massimo”. Nella strumentazione del musicista dei Queen, però, stavolta manca qualcosa, ossia il suo celeberrimo “plettro sixpence”, la monetina con la quale era solito suonare: “Adesso uso molto di più l’unghia e questa sera mi sembra la cosa migliore. Mi dà molto più controllo sul suono e sul feeling”. Per scoprire altre curiosità e per ascoltare altri mini concerti casalinghi di Brian May basta seguirlo sul suo profilo Instagram.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock 2K
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Rock Hits