Michael Putland, è morto il fotografo delle rockstar. Guarda alcuni dei suoi scatti leggendari!

L’artista inglese, che ha immortalato cinquant’anni di storia della musica, aveva 72 anni ed era malato di cancro

Michael Putland è scomparso ieri 19 novembre, a 72 anni, a causa di un cancro alla prostata. Nel corso della sua lunga carriera, l’artista inglese ha immortalato i più grandi nomi della musica: John Lennon e Yoko Ono nella stanza bianca della villa vittoriana di Tittenhurst Park, Roger Daltrey nella sua cucina, i Clash, David Bowie mentre dipinge il soffitto a Haddon Hall, Jeff Beck con le sue auto, Billy Joel vicino al camino nell'appartamento di Putland, Keith Richards nella sua fattoria ad Upstate New York, Robert Plant nella sua abitazione in Galles; Paul McCartney, Stephen Stills, Marc Bolan, e David Gilmour in studio di registrazione. E molti altri.

Dopo aver lavorato come assistente per diversi noti artisti, a vent’anni aveva aperto il proprio studio e nel 1971 era diventato il fotografo ufficiale della rivista musicale britannica Disc & Music Echo. Il suo primo incarico era stato quello di fotografare Mick Jagger a Londra. Un lavoro che lo aveva portato ad accompagnare i Rolling Stones nel loro tour del 1973 e ad instaurare un rapporto di lunga data con la band.

Nel 1977, si era trasferito a New York, dove aveva fondato Retna, una delle più grandi agenzie fotografiche indipendenti al mondo, acquisita quest’anno da Globe Photos, con il suo patrimonio di 750.000 negativi e 250.000 stampe vintage di celebrità, oltre a immagini di moda ed eventi dagli anni Sessanta ai primi degli Ottanta.

L’anno scorso, Putland aveva pubblicato la monografia “The Music I Saw” (La musica che ho visto), un volume, edito in Italia da LullaBit, che raccoglie cinquant’anni di storia della musica, attraverso oltre 400.000 suoi scatti; mentre una mostra sulla sua arte, dall’omonimo titolo, è stata inaugurata il 16 novembre scorso alla Lucy Bell Gallery nell'East Sussex, in Regno Unito, dove resterà aperta fino al 16 gennaio prossimo.

Quest’anno, infine, alcuni dei suoi scatti sono stati inseriti, con quelli di Dick Barnatt ed altri, nel libro fotografico “Big Balls - Rare And Unseen AC/DC Images From 1976-1981”, che racconta, attraverso le immagini, il periodo più spettacolare della storia della band australiana.

Sulla sua carriera, il fotografo una volta aveva commentato: "È stato un viaggio fantastico, attraverso un periodo incredibile di storia della musica, che ha unito i miei due grandi amori. Ho immortalato quasi tutti i miei eroi e, con entusiasmo, ne ho scoperti di nuovi. Una grande avventura, senza fine".

Rock News

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Party