Pearl Jam, Stone Gossard replica a Eddie Vedder: "A dire la verità io ero fan dei primi Mötley Crüe"

Rock News

Pearl Jam, Stone Gossard replica a Eddie Vedder: "A dire la verità io ero fan dei primi Mötley Crüe"

Il chitarrista della band di Seattle: "Io, Jeff Ament e Mike McCready abbiamo attraversato la nostra fase hard rock"

La dichiarazione di Eddie Vedder contro i Motley Crue, definiti «insulsi» nell’intervista rilasciata al New York Times per promuovere il suo nuovo album solista Earthling ha scatenato una faida tra la band simbolo dell’hair metal californiano e i Pearl Jam. Eddie Vedder ha difeso l’estetica della scena punk di Seattle («Le ragazze andavano in giro con gli anfibi e pettinate come Cat Power») e i contenuti di solidarietà, critica alla cultura di massa e consapevolezza femminile trasmessi da molte band che negli anni 90 hanno in pratica spazzato via il suono di Los Angeles, rivendicando il ruolo dei Pearl Jam ma anche dei Nirvana nel: «Diffondere un immagine diversa degli uomini e rispettare le donne», del tutto opposta a quella trasmessa dai Motley Crue nel singolo Girls Girls Girls del 1987.

Nikky Sixx dei Motley Crue ha risposto subito alle parole di Eddie Vedder definendolo «Il cantante di una delle band più noiose della storia», sull’account twitter dei Pearl Jam è comparso un video in cui si vede il pubblico esplodere in diversi momenti di un live della band e la scritta «Noi amiamo i nostri fan annoiati».

Eddie Vedder ha continuato la polemica durante un concerto solista in New Jersey, ha indicato la batteria di Chad Smith e ha detto: «Quella bellissima macchina argentata che è il motore della band non si solleva e lui non suona a testa in giù, volevo solo chiarire questo punto» riferendosi al trucco scenico di Tommy Lee che spesso suonava capovolto gli assoli di batteria durante i concerti dei Motley Crue.

Ci ha pensato il chitarrista Stone Gossard a provare a spegnere le polemiche. In una intervista recente ha detto: «Io, Jeff Ament e Mike McCready abbiamo attraversato la nostra fase hard rock. Ho comprato anche il primo album dei Motely Crue, Too Fast Too Love del 1981». Il chitarrista dei Pearl Jam si è dissociato dal suo cantante che invece aveva detto di «Disprezzare» la band di Nikky Sixx, Tommy Lee, Mick Mars e Vince Neil. «I Motley avevano qualcosa di punk, simile ai Motorhead» ha detto Stone Gossard, «Mi è sempre piaciuto il rock duro britannico alla Led Zeppelin o Black Sabbath, era interessante per la sua carica ribelle e mi sembrava fosse arrivato in California con i Motley e poi con band rap come gli N.W.A.» In attesa di un nuovo album a cui i Pearl Jam hanno iniziato a lavorare subito dopo Gigaton del 2020, Stone Gossard ha chiuso la sua intervista ricordando però come lui e Eddie Vedder non siano poi su posizioni così lontane quando si parla di musica: «Per piacermi davvero una band, deve avere una buona canzone».

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio On-Air
 
Guano Apes - Open Your Eyes
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio Classic Rock