Rock News

The Darkness, Justin Hawkins sui problemi di voce di Jon Bon Jovi: “Qualcuno gli dica di smettere!”

Il frontman inglese: “Sembra che abbia bisogno di cure”

Justin Hawkins ha detto la sua sullo stato della voce di Jon Bon Jovi. Lo ha fatto in un episodio della sua serie su YouTube Justin Hawkins Rides Again, nella quale il cantante dei Darkness condivide con i suoi 120.000 iscritti un misto tra analisi da musicista e freddure ironiche.

Bon Jovi, che ha concluso lo scorso 2 aprile il suo tour statunitense a supporto dell’album 2020, sembra non aver dato il meglio di sé dal punto di vista vocale, nel corso di questi ultimi concerti, tanto da aver attirato diversi commenti e recensioni negative nell’ambiente della critica musicale.

La mia carriera non è lunga come quella di Jon Bon Jovi, e nemmeno così grande – le parole di Hawkins – Ma anche ai nostri livelli, se ti trovi in una situazione del genere e non riesci a fare il tuo, non riesci dare al tuo pubblico ciò che merita, è orribile, è una sensazione orribile, e odi andare in tour in quelle condizioni, vorresti solo andare a casa. E mi aspetto che anche lui si senta allo stesso modo, davvero. Ma ci sarà una macchina, un sistema enorme intorno a Bon Jovi che gli impedisce di staccare la spina, che è ciò che invece dovrebbe succedere. Non intendo per sempre”.

La voce dei Darkness ha poi cercato di dare una spiegazione a queste défaillance vocali, azzardando: “Sembra che abbia bisogno di una sorta di terapia. […] Non sembra un polipo perché sarebbe più imprevedibile. […] Anche se sei un cantante esperto e puoi tenere una nota, quando non te lo aspetti potresti fare un verso tipo squittio, ed è molto difficile cantare così. Ma non è quello che sta succedendo in questo caso. Sembra che [Bon Jovi] sia super stanco. Sta facendo fatica, solo perché è stanco. E penso che psicologicamente... non lo so... dovrebbe parlare con qualcuno che lo convincesse a smettere”.

“È un grande cantante – continua Hawkins – lo è sempre stato, ma sembra che qualcosa lo stia mangiando dall'interno. E non penso che sia un danno alla voce. Penso che sia più qualcosa come una manifestazione di ansia da prestazione […] E ho la sensazione che le persone intorno a lui dovrebbero dirgli di fermarsi. Dev'essere difficile parlare con un cantante in quel modo. Non so quale sia la dinamica nella loro organizzazione, ma penso che se lavorassi per Jon Bon Jovi e mi importasse del "marchio", gli chiederei di prendere in considerazione l'idea di annullare il tour e di sottoporsi a cure mediche. Mi rattrista vederlo così. Sono sicuro che siamo tutti delusi”.

Rock News

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Guano Apes - Open Your Eyes
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Rock Ballads