Aerosmith, è stato ritrovato e sistemato il primo furgone utilizzato dalla band in tour! Guarda i video

Rock News

Aerosmith, è stato ritrovato e sistemato il primo furgone utilizzato dalla band in tour! Guarda i video

I protagonisti di unprogramma televisivo raccontano del rapporto della band con il veicolo risalente a 40 anni fa

Negli Stati Uniti ormai da diversi anni va in onda un programma di grande successo intitolato American Pickers, arrivato sui canali italiani da qualche tempo con il titolo di Gli svuotacantine – a caccia di tesori. A condurlo sono Mike Wolfe e Frank Fritz, due amici il cui compito è quello di viaggiare per gli States in cerca di oggetti antichi o da collezione da acquistare, restaurare e sistemare per riportare alla luce vecchi tesori da rivendere.

I due protagonisti esplorano così cantine, capannoni, fienili ed edifici di vario genere, fanno visita a depositi e collezionisti alla ricerca di oggetti ormai dimenticati ma che, in realtà, hanno un enorme valore. Tra questi tesori, Wolfe e Fritz hanno ritrovato anche il primo furgone con il quale gli Aerosmith sono andati in tour agli inizi della loro carriera.

In realtà, il produttore di American Pickers ha dato notizia di questo eccezionale ritrovamento l’anno scorso, annunciando che sarebbe stato l’oggetto di una puntata della trasmissione. L’episodio in America è andato in onda questa settimana e ha raccontato una storia davvero incredibile: gli Aerosmith, infatti, alla fine sono tornati in possesso dello storico furgoncino.

Per quanto desiderassi creare una connessione con la band, lo consideravo come un sogno irrealizzabile – ha spiegato Wolfe in un’intervista a Billboard – ma solo perché non sapevo che gli Aerosmith tenessero così tanto a questo furgone. È questa la vera cosa bella in tutta questa storia. Una volta che siamo entrati in contatto con la band, loro si sono mostrati subito molto interessati ed entusiasti... il fatto che abbiano questo legame così profondo con questo furgone dice molto del loro carattere e del loro desiderio di onorare il loro passato. Questi ragazzi – ha continuato – hanno vissuto mille vite, lo sapete? Che loro fossero interessati al furgone è stata una cosa immensa. A esserlo non è stato solo uno di loro, lo erano tutti quanti come gruppo ed erano entusiasti al di là di ogni limite”.

Dopo essere stati contattati dai produttori di American Pickers, gli Aerosmith hanno quindi subito accettato di partecipare alla puntata del programma: erano previsti 45 minuti per il loro racconto, ma alla fine hanno raccontato e condiviso i loro ricordi di quel furgone per oltre due ore, elemento che dimostra quanto ci tenessero. Ma se ci tenevano così tanto, perché se ne sono separati e com’è possibile che Wolfe lo abbia ritrovato abbandonato in una zona sperduta?

La risposta è semplice: la band non avrebbe mai voluto separarsene ma purtroppo ha dovuto farlo in seguito a un diverbio con il proprietario, il personaggio che, tra l’altro, è raffigurato su un lato del veicolo. La band ha però parlato molto bene di lui, nella speranza di poterlo ricontattare prima o poi. Ma la cosa più sorprendente è che gli Aerosmith hanno chiesto a Wolfe di sistemarlo lasciando, però, intatte le sue caratteristiche: il furgoncino, insomma, doveva restare in stile anni ’70, un’ulteriore prova del fatto che la band è ancora profondamente legata alle proprie origini e ha deciso di onorarle in questo modo.

Joe Perry e sua moglie e Steven Tyler e la sua compagna sono rimasti seduti nel retro del furgone a parlare per circa un’ora e mezza – ha raccontato Wolfe – seduti sul pavimento. Non volevano uscire più... e tutti noi abbiamo deciso di lasciarli fare e di lasciarli da soli. Io sono rimasto lì fuori, la portiera sul retro era aperta e io ho pensato ‘Accidenti, questa è una cosa davvero bella’. Creare loro uno spazio è stato abbastanza semplice perché loro hanno creato così tanto per tutti noi, quindi ci è sembrato naturale restituire loro qualcosa”. La star del programma ammira davvero tanto gli Aerosmith non solo come artisti ma, appunto, anche come persone perché, a suo avviso, sono davvero generosi: “Avrebbero potuto dirmi ‘Ehi amico, vogliamo il furgone, lo compriamo ma conosciamo già qualcuno che possa sistemarlo per noi’ – ha raccontato infine Wolfe – invece si sono fidati di noi dall’inizio alla fine, ed è stato davvero bellissimo”.

Ecco il video della puntata di American Pickers che ha visto gli Aerosmith come ospiti d’onore:

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES