Guns N’ Roses, i consigli di Duff McKagan per i ragazzi che si avvicinano per la prima volta alla musica

Rock News

Guns N’ Roses, i consigli di Duff McKagan per i ragazzi che si avvicinano per la prima volta alla musica

Il bassista ha voluto dare qualche consiglio a chi inizia a suonare uno strumento e poi ha parlato anche del suo ultimo album

Per un giovane che si avvicina per la prima volta alla musica, i consigli e l’esempio dei grandi musicisti sono elementi preziosi per imparare e per riuscire poi a trovare la propria strada. In una nuova intervista per Bass Guitar Magazine, Duff McKagan ha voluto proprio dare qualche suggerimento agli artisti emergenti, raccontando ciò che lui stesso ha imparato in anni e anni di esperienza. 

Se un giovane bassista mi chiedesse ‘Cosa dovrei imparare?’, io risponderei che avrebbe bisogno innanzitutto di imparare quando è meglio non suonare – ha spiegato il bassista – questa è una cosa che io sto scoprendo sempre di più. Con i Guns lo abbiamo capito, in particolare, lavorando ad Appetite For Destruction, dove Slash usava dei giri di chitarra pesanti, per questo io avrei potuto inserirmi in copertura oppure suonando un riff con lui per poi tirarmi indietro. Steven Adler – ha continuato - non suonava la batteria in modo esagerato, il suo controtempo era qualcosa in cui era facile inserirsi, mentre le parti di chitarra di Izzy Stradlin avevano molte battute. Quindi come si poteva inserire il basso in tutto questo? Alla fine ciascuno di noi ha trovato il proprio spazio e questo mi ha insegnato molto”.

Duff McKagan ha poi colto l’occasione per parlare del suo ultimo disco da solista, Tenderness, spiegandone il significato. “Questo album è incentrato sul cercare di guarire, di stare meglio – ha spiegato – uso molto il ‘noi’ nei testi perché non è importante ciò che io penso. Queste canzoni sono le mie osservazioni a proposito di vari argomenti, dal problema dei senzatetto, fino alla devastazione causata dall’ossicodone in alcune parti degli Stati Uniti, o fino agli opinionisti che ormai tutti guardano in TV”. 

Pensate alla storia e al modo in cui si ripete – ha continuato il bassista del Guns N’ Roses – ci facciamo ancora prendere in giro dall’uomo, hanno trovato davvero un buon metodo per tenerci buoni, dividendoci. Ma noi siamo migliori – ha detto per poi concludere – noi siamo più intelligenti e nel mio album cerco di sottolineare proprio questo. Siamo tutti sulla stessa barca”.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative