Keith Richards: “Suonare lontano dagli Stones mi ha fatto apprezzare sempre di più Mick Jagger”

Rock News

Keith Richards: “Suonare lontano dagli Stones mi ha fatto apprezzare sempre di più Mick Jagger”

Il chitarrista della leggendaria band ha parlato del suo rapporto con il frontman degli Stones

A volte stare lontane per un po’ aiuta le persone a superare le proprie incomprensioni: accade alle coppie ma può accadere anche tra colleghi. Ne è un esempio quanto accaduto tra Keith Richards e Mick Jagger ormai qualche tempo fa. Com’è noto, il chitarrista tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90, ha lavorato anche a un suo progetto parallelo, in una band chiamata X-Pensive Winos.

Richards si gettò a capofitto in quel progetto perché in quel periodo i Rolling Stones si erano presi una pausa, proprio a causa di alcune tensioni tra il chitarrista e Mick Jagger. La situazione era davvero critica e i due non riuscivano a capire se sarebbero riusciti a risolverla o meno. Così Keith si dedicò ai due album usciti con gli X-Pensive Winos, dischi che furono però etichettati come suoi album solisti, ovvero Talk Is Cheap nel 1988 (recentemente ripubblicato in una nuova versione) e Main Offender nel 1992.

Quel periodo di pausa servì ai due musicisti per schiarirsi le idee e oggi Richards ha spiegato cosa accadde a lui in particolare: “La cosa che più mi rendeva felice era che potevo uscire dagli Stones e poi ritornarci facilmente – ha confessato in una nuova intervista per Rolling Stone – ma ho imparato molto nel fare il frontman. Ho imparato ad apprezzare molto di più il punto di vista di Mick su vari argomenti, in particolare sulle esibizioni live. L’esperienza di quel mio progetto parallelo ha ampliato la mia prospettiva sul ruolo che ciascun membro di una band dovrebbe ricoprire. Insomma, ho capito che dovevo avere più rispetto del frontman”.

Nel ricoprire con gli X-Pensive Winos il ruolo che Jagger ha negli Stones, Keith si è dunque reso conto che non si tratta di un compito semplice: “Ti rendi conto che ci sei dentro sempre, di continuo, non ti fermi mai – ha spiegato – io negli Stones, invece, sono nella comoda posizione di potermene andare quando mi pare, oppure di mettermi sotto con la band a pieno ritmo. Ho delle scelte, mentre il frontman non ne ha”.

Quell’esperienza, insomma, è servita a Richards per andare incontro alle esigenze di Jagger e per superare le loro incomprensioni ma in realtà lui non ha mai avuto intenzione di portare avanti quel progetto parallelo: “È iniziato solo perché con gli Stones ci eravamo presi una pausa alla fine degli anni ’80 – ha spiegato ancora Keith – e poi è andato avanti, ma forse è stato proprio quello a ispirare gli Stones a tornare insieme. Infatti abbiamo ricominciato con Steel Wheel che come album non è male direi!”.

A parte quell’episodio, nell’arco di tutta la loro carriera vissuta fianco a fianco, Keith e Mick hanno avuto sempre degli alti e bassi, come in fondo capita a chiunque, dopo tanti anni insieme. Secondo Richards, però, spesso si è voluto dare troppo peso alle loro tensioni ma in realtà dall’esterno non è possibile capire le loro dinamiche: “A questo punto io penso semplicemente che io e Mick siamo fatti così – ha concluso – tra di noi c’è sempre qualche piccola tensione, ma è proprio da quel piccolo attrito occasionale che si forma la perla nell’ostrica”. In sostanza, è normale che ogni tanto si scontrino, ma da questi scontri alla fine esce fuori sempre qualcosa di positivo.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Party
 
Aerosmith - Livin' On The Edge
 
The Cranberries - In The End
 
The Darkness - Open Fire
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Jade Bird - I Get No Joy
 
The Doors - Love Her Madly
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Editors - Push Your Head Towards The Air
 
Tool - Schism
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Disturbed - Watch You Burn
 
Five Finger Death Punch - Blue On Black (feat. Kenny Wayne Shepherd, Brantley Gilbert & Brian May)
 
Trainspotting - Il discorso di Begbie
 
Virgin Radio Rock '90
 
Radiohead - High & Dry
 
Billy Idol - Speed
 
Pearl Jam live at Saturday Night Live 1992
 
R.E.M. - It's The End Of The World As We Know It (And I Feel Fine)
 
Buffalo Springfield - For What It's Worth
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio On-Air
 
Bob Dylan And Johnny Cash - Girl From The North Country
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Rock Hits