Queen, Mary Austin e la difficile eredità di Freddie Mercury: "mi hai lasciato troppo e soprattutto troppe cose da affrontare"

Rock News

Queen, Mary Austin e la difficile eredità di Freddie Mercury: "mi hai lasciato troppo e soprattutto troppe cose da affrontare"

La donna racconta del suo rapporto con la band: "non credo che loro abbiano mai compreso la sua generosità"

Bohemian Rhapsody ha portato alla luce un aspetto della vita di Freddie Mercury che forse in pochi conoscevano davvero, ossia la sua storia d’amore con Mary Austin, la donna alla quale è dedicata la meravigliosa canzone Love Of My Life. Nonostante poi i due si siano lasciati, il loro legame non si è mai spezzato e, anzi, lei ha sempre rappresentato nella vita del cantante un punto di riferimento fondamentale.

Mary Austin è sempre stata una donna riservata, non ha mai amato stare sotto i riflettori o parlare del suo rapporto speciale con Freddie; nella sua vita raramente ha rilasciato interviste o ha partecipato a eventi mondani: non si è fatta vedere neanche in occasione dell’uscita del film e non ha rilasciato dichiarazioni anche se, secondo quanto riportato dal Sun, il successo ottenuto dalla pellicola le avrebbe fruttato circa 40 milioni di sterline per via dei diritti. 

In questi giorni, però, è tornata alla luce un’intervista che ha rilasciato nel 2013 per il Daily Mail e in cui ha rivelato alcuni dettagli del suo passato con Freddie Mercury. Quando il cantante morì lasciò a lei metà della sua eredità, mentre il resto lo divise dando il 25% alla sorella e il restante 25% ai genitori. Nell’intervista di sei anni fa, Mary ha parlato anche di questa eredità che non fu facile accettare, raccontando anche che prima di morire Freddie le disse che avrebbe potuto diventare un vero e proprio fardello per lei: “E aveva ragione – ha spiegato Mary – mi sono ritrovata a pensare ‘Oh Freddie, mi hai lasciato troppo e soprattutto troppe cose da affrontare’. Ho temuto di non esserne all’altezza. Lui mi aveva avvisato che la casa sarebbe stata una sfida più di quanto io potessi immaginare. Sono grata che l’abbia fatto perché poi ho dovuto fare i conti con l’invidia e la gelosia ed è stato davvero molto doloroso”.

In questa intervista Mary ha parlato anche dei compagni di band di Freddie: “Io non penso che i restanti membri dei Queen si siano mai rassegnati di fronte a questo e non sono mai riuscita a capire perché, considerando che per me è stata molto dura – ha spiegato – io cerco sempre di non essere né gelosa né invidiosa nei confronti delle altre persone. Freddie è stato molto generoso con loro negli ultimi anni della sua vita ma io non credo che loro abbiano mai compreso la sua generosità. Non penso abbiano mai apprezzato o riconosciuto ciò che Freddie ha lasciato loro. Ad esempio, ha lasciato loro un quarto delle quote degli ultimi quattro album, cosa che non era tenuto a fare. E io non li ho mai più sentiti. Dopo la morte di Freddie – ha concluso – loro si sono semplicemente allontanati”.

In questi anni e soprattutto durante la promozione del film Bohemian Rhapsody, Brian May e Roger Taylor solo in rare occasioni hanno nominato Mary Austin; il suo ruolo è stato interpretato da Lucy Boynton che, tra l’altro, in seguito è diventata la compagna di Rami Malek, il loro amore è nato sul set proprio mentre vestivano i panni di Mary e Freddie. L’attrice in un’intervista ha rivelato che Brian May le ha è stato di grande aiuto per la sua interpretazione: “Lui ha rappresentato la mia principale fonte di informazioni per sapere di più su Mary – ha detto Lucy a CinemaBlend – tra l’altro, è stato proprio lui a far conoscere Freddie e Mary. Oltre a lui, mi è servito molto parlare anche con sua moglie, Anita Dobson, perché lei ha trascorso molto tempo insieme a Mary quando entrambe viaggiavano insieme alla band”.

Del resto, viene spontaneo pensare che se Freddie era così legato a Mary può voler dire solo una cosa, ossia che è una persona davvero speciale, cosa che Lucy ha capito proprio studiando il personaggio prima di calarsi nei suoi panni: “Parlare con Anita mi è servito per riuscire a comprendere a fondo Mary, non solo la donna che è stata accanto a Freddie, ma anche la persona nella sua essenza, nel suo ambiente più intimo. Riuscire a raggiungere questo tipo di comprensione – ha concluso l’attrice – è stata un’esperienza davvero unica e speciale”.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
webradio Radio Bau
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Music Star Coldplay