AC/DC: la band potrebbe esibirsi a sorpresa ai Grammy Awards. Tutte le voci e gli indizi

Rock News

AC/DC: la band potrebbe esibirsi a sorpresa ai Grammy Awards. Tutte le voci e gli indizi

Secondo Eddie Trunk la band potrebbe esibirsi in occasione della 61esima edizione dei Grammy Awards

Di recente gli AC/DC sono stati al centro di diversi rumors: Brian Johnson avrebbe partecipato alla registrazione del nuovo album con gli altri componenti della band ma probabilmente non andrà in tour con loro a causa dei suoi problemi di salute. Si vocifera, anzi, che il gruppo al momento non abbia concerti in programma. 

Oggi, però, all’orizzonte si affaccia una nuova ipotesi: proprio perché si sarebbero riuniti tutti per la lavorazione del nuovo disco, gli AC/DC potrebbero esibirsi in occasione della 61esima edizione dei Grammy Awards, in programma allo Staples Center di Los Angeles tra pochissimi giorni, l’11 febbraio. L’ipotesi è stata lanciata, durante la sua trasmissione a SiriusXM, da Eddie Trunk, noto esperto musicale nonché speaker radiofonico, secondo il quale la partecipazione di Angus Young a una pubblicità dei Grammys mostrata durante il Super Bowl sarebbe proprio un indizio di questa potenziale esibizione della band durante l’evento.

A meno che io non abbia avuto un’allucinazione – ha detto lo speaker – nello spot è comparsa un’immagine di Angus Young, mentre faceva quella sua strana camminata alla Chuck Berry. Giuro che è passata anche la sua immagine, perché ho guardato tutta la serie di immagini degli artisti che scorreva nello spot e giuro di aver visto anche lui tra questi. La band non è stata nominata, nessuno ha detto il nome AC/DC ma giuro di aver visto un’immagine di Angus. Poi l’ho scritto su Twitter e anche altre persone hanno detto di averlo visto – ha spiegato - Almeno so che non sto impazzendo”.

Ammesso che davvero sia passata anche un’immagine di Young durante la pubblicità dei Grammys, non è detto che significhi qualcosa: “Potrebbe forse essere una sorta di messaggio subliminale? – ha scherzato ancora Trunk – forse tutto è nato da queste continue ipotesi su ciò che gli AC/DC faranno o non faranno quest’anno. Oppure forse gli AC/DC si esibiranno a sorpresa o faranno qualche importante annuncio sfruttando l’occasione dei Grammy. Non sarebbe la prima volta – ha sottolineato – se vi ricordate, quando i Kiss nel 1996 hanno annunciato la loro reunion con la formazione originale, lo hanno fatto proprio partecipando a sorpresa ai Grammys. Dunque questo evento è stato usato già altre volte per rilanciare un artista o per annunciare il suo ritorno sulle scene, o ancora la reunion di una band”.

Questa ipotesi, dunque, potrebbe reggere ma è ancora tutto da vedere, considerando anche ciò che ha detto nei giorni scorsi l’ex manager dei Guns N’ Roses: Alan Niven ha spiegato che i problemi all’udito di Brian Johnson non gli permetterebbero di tornare a esibirsi dal vivo con gli AC/DC, al punto che in caso di un tour potrebbe tornare Axl Rose al microfono. Tuttavia, può anche darsi che Johnson non sia in grado di sostenere un tour ma riesca però a cantare per una sola breve esibizione ai Grammys; oppure gli AC/DC potrebbero comparire in questa occasione solo per annunciare il loro nuovo album. In ogni caso, lo scopriremo tra quattro giorni.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock '90
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock 2K
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES