Ozzy Osbourne: è in vendita il peluche "celebrativo" per festeggiare l’anniversario del morso al pipistrello! Guarda il video

Rock News

Ozzy Osbourne: è in vendita il peluche "celebrativo" per festeggiare l’anniversario del morso al pipistrello! Guarda il video

Il leader dei Black Sabbath ha deciso di fare un regalo ai fan: il curioso giocattolo sarà in vendita da marzo ma è già possibile ordinarlo

Ozzy Osbourne non smette mai di stupire per la sua originalità e per quel pizzico di follia che da sempre lo contraddistingue: su Facebook, infatti, il frontman dei Black Sabbath ha appena annunciato che, per festeggiare l’anniversario del celebre morso al pipistrello, nel suo store online sarà presto disponibile un peluche a forma di pipistrello con la testa staccabile, perfetto, insomma, per rivivere quello storico momento.

Oggi è il 37esimo anniversario dal giorno in cui ho staccato la testa a morsi a un fo****o pipistrello – ha scritto Ozzy sui social – festeggiate con questo peluche commemorativo che ha la testa staccabile!”. Il pupazzo sarà in vendita a partire da marzo e costerà 40 dollari, ma è il pre-sale è già iniziato, dunque è già possibile ordinarlo. “Il Pipistrello Peluche di Ozzy Osbourne è un'esclusiva del web – si legge nella descrizione dell’oggetto nello store online – riporta in vita quel leggendario momento della storia del rock con questo morbido peluche a forma di pipistrello, completo del logo di Ozzy Osbourne e di una testa staccabile con il velcro”.

Per chi non lo sapesse, il macabro episodio passato alla storia e definito “leggendario” è avvenuto il 20 gennaio del 1982, durante uno show dei Black Sabbath a Des Moines, capitale dello Stato dell'Iowa, negli Stati Uniti: qualcuno dal pubblico lanciò a Ozzy un pipistrello e lui lo scambiò per un pupazzo, così gli diede un morso staccandogli letteralmente la testa. Solo in quel momento il cantante si rese conto che l’animale era vero e soprattutto che era vivo, almeno prima del suo morso. 

Negli anni, Ozzy non ha potuto fare a meno di ritornare su questo argomento che, di fatto, fa ormai parte dell’immaginario legato al suo personaggio: “Ho capito subito che c’era qualcosa di strano – ha raccontato in proposito nell’autobiografia I Am Ozzy uscita nel 2009qualcosa di molto strano. All’improvviso la mia bocca si è riempita di un liquido denso e caldo che aveva il retrogusto peggiore che potreste mai immaginare. L’ho sentito scorrermi tra i denti e poi colarmi lungo il mento, poi ho sentito muoversi la testa che avevo in bocca”. Durante quei raccapriccianti momenti, in realtà, anche il pipistrello riuscì a mordere il cantante che, quindi, fu poi costretto a sottoporsi a dei trattamenti di prevenzione per scongiurare il pericolo di aver contratto malattie, come ad esempio la rabbia.

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Rock Hits