Slash parla del suo iconico cappello: «Perché lo indosso sempre? mi aiuta a nascondermi dal pubblico»

Rock News

Slash parla del suo iconico cappello: «Perché lo indosso sempre? mi aiuta a nascondermi dal pubblico»

Slash si è aperto sul dettaglio più riconoscibile del suo look quando è sul palco

Toglietegli tutto, ma non il suo cappello. In una recente intervista con un giornale del Sud Africa, il Sunday Times locale, Slash ha ricostruito le origini e il significato di questa sua consolidatissima abitudine, il dettaglio più riconoscibile del suo look. «Non so come sia possibile, ma rimane sempre su. So che ormai è diventato un look riconoscibile, non è mai stata una cosa programmata, però col tempo è diventato un oggetto dietro al quale posso nascondermi. Anche se mi piace esibirmi non sono mai stato bravo a guardare il pubblico negli occhi».

«All'inizio della mia carriera, cercavo un completo da palco», ha raccontato Slash, «Era il 1985, andai sul Melrose Boulevard a Los Angeles, dove vidi questo negozio chiamato Retail Slut, presi il cappello, nel negozio accanto, Leathers & Treasures, comprai una cintura di pelle e la misi intorno al cappello, che poi indossai quella sera. Da allora è divento qualcosa che per me è comodo avere, mi fa sentire tranquillo, il cappello e i capelli dietro i quali nascondermi».

Foto

Video

Concorsi

Virgin Radio Life

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
Pink Floyd Music Star
 
Virgin Radio Classic Rock