Quella volta che Eddie Van Halen compose una colonna sonora per un film porno. Guarda il video

Rock News

Quella volta che Eddie Van Halen compose una colonna sonora per un film porno. Guarda il video

Il chitarrista in passato ha composto due canzoni per il film Sacred Sin, in un periodo molto delicato sia per lui che per la band

Forse non tutti sanno che in passato Eddie Van Halen ha composto anche una colonna sonora per un film porno. Nel 2004 la band stava vivendo un periodo particolarmente confuso dopo la breve reunion con Sammy Hagar; Eddie stava combattendo la sua battaglia contro il cancro e viveva una vita irregolare.

Proprio in quel contesto il chitarrista ha deciso di fare qualcosa di nuovo e di diverso, dando il suo contributo per la colonna sonora di Sacred Sin, un film per adulti diretto da Michael Ninn con protagonista l'attrice Heather Vuur. Nello specifico, sono due i pezzi che portano il suo nome in questa soundtrack, Catherine e Rise. Di fronte a questa notizia i fan, che aspettavano da tempo un nuovo lavoro della band, non hanno reagito proprio con entusiasmo.

Mi piace il lavoro di Michael Ninn, è come uno Spielberg per me e siamo amici – così Van Halen ha spiegato la sua scelta – mi piace il suo immaginario e il modo in cui riesce a rendere le cose sensuali”. Secondo le intenzioni del regista, come si legge nella sinossi, il film voleva in realtà trattare temi come il dolore di fronte a una perdita e il modo attraverso il quale i nostri più profondi istinti sessuali ci aiutano a superare i momenti difficili oppure ci fanno perdere del tutto la speranza.

Di certo, però, non furono questi discorsi filosofici a tenere banco durante il release party che Van Halen organizzò nel settembre del 2006, una festa davvero fuori dagli schemi: alcuni invitati hanno poi raccontato che erano presenti porno star e rock star, acrobati mezzi nudi che si esibivano in ogni angolo, gente sui trampoli e ragazze nude ovunque, anche in piscina con Eddie. Ovviamente c’erano anche l’open bar e cibo a volontà; poi a intrattenere gli ospiti ci ha pensato lo stesso chitarrista, che ha eseguito alcuni brani dei Van Halen.

Questa è stata comunque solo una parentesi nella carriera di Eddie: l’anno successivo a questi eventi la band è tornata a suonare con il cantante storico, David Lee Roth, ed è poi rientrata in studio dopo più di dieci anni per registrare l’album A Different Kind of Truth.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: QUEEN