Rolling Stones e U2 dominano le classifiche di incassi per i concerti: dagli anni ’80 ad oggi più di 2 miliardi di dollari

Rock News

Rolling Stones e U2 dominano le classifiche di incassi per i concerti: dagli anni ’80 ad oggi più di 2 miliardi di dollari

Tra gli altri nomi che spiccano anche Paul McCartney, Dave Matthews Band e Metallica

Il magazine di settore Pollstar, in occasione del suo 40° anniversario, ha portato a termine un’indagine mastodontica nel mondo della musica, che si è prefissata il compito di stilare due classifiche inerenti all’industria del live.

La prima chart ha analizzato gli incassi ricavati dalla vendita di biglietti, la seconda invece il numero di biglietti venduti. Entrambe hanno preso in considerazione il periodo dagli anni Ottanta (compresi), ad oggi. I nomi che dominano sono di grande rilevanza: Rolling Stones e U2.

La band di Mick Jagger spicca infatti come prima nella lista di chi ha guadagnato di più, con una cifra da capogiro: 2.16 miliardi di dollari, a fronte di 22.1 milioni di biglietti venduti. Questo intervallo di tempo include ovviamente i quattordici tour più recenti degli Stones, dei circa cinquanta totali, a partire dall'autunno del 1981.

Non sono da meno Bono e soci, che primeggiano nel numero di biglietti venduti (26.1 milioni) e un incasso di 2.12 miliardi di dollari. Anche qui, si parte dal tour del 1981 a supporto del loro secondo album October, per comprenderne poi altri tredici.

Per stilare queste liste, Pollstar ha analizzato migliaia di report dei box office, che coprivano quattro decenni. Per entrambe, il magazine ha tenuto conto solo degli show da headliner, omettendo sia le apparizioni ai festival che gli eventi in cui gli artisti in questione fungevano da supporter.

La classifica degli artisti che hanno ricavato incassi maggiori continua con:

Rod Stewart al 19° posto (796 milioni di dollari)
Roger Waters al 18° posto (841 milioni di dollari)
Dave Matthews Band al 13° posto (1,08 miliardi di dollari)
Billy Joel al’11° posto (1,18 miliardi di dollari)
Paul McCartney al numero 10 (1,19 miliardi di dollari)
Metallica al numero 9 (1,2 miliardi di dollari)
Eagles alla posizione 8, (1,31 miliardi di dollari)
Bon Jovi al numero 7 (1,32 miliardi di dollari)
Bruce Springsteen e la E Street Band per la quarta posizione (1,5 miliardi di dollari)
Elton John al numero 3 (1,7 miliardi di dollari)

La top 20 per le vendite di biglietti include Neil Diamond al n. 16 (12,9 milioni), Stewart al n. 15 (13,1 milioni), Aerosmith al n. 13 (13,3 milioni), Phish al n. 12 (13,5 milioni), Grateful Dead al numero 10 (15,5 milioni), Joel al numero 8 (16,9 milioni), Bon Jovi al numero 7 (17,7 milioni), Metallica al numero 6 (19,4 milioni), John al numero 5 (19,7 milioni), Springsteen e la E Street Band al numero 4 (20,8 milioni) e Dave Matthews Band al numero 2 (23,2 milioni).

Ne risulta che Rolling Stones e U2 sono gli unici artisti ad aver sfondato il muro dei 2 miliardi di dollari incassati

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock '80
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Rock Party
 
Guano Apes - Open Your Eyes
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: AC/DC