I Red Hot Chili Peppers ne I Simpson, Chad Smith: "siamo onorati di averne fatto parte! Morrissey non sta allo scherzo"

Rock News

I Red Hot Chili Peppers ne I Simpson, Chad Smith: "siamo onorati di averne fatto parte! Morrissey non sta allo scherzo"

Il batterista della band californiano ha raccontato la prima volta che la band venne inclusa nella sit com di Matt Groening

Il primo episodio dei Simpsons, la serie di cartoni animati creata da Matt Groening che racconta le surreali e divertenti avventure di una disfunzionale famiglia americana della classe media, un inarrivabile momento di satira e critica sociale che ha fatto la storia della televisione e della cultura pop, è andato in onda il 17 dicembre 1989, dopo essere stato per tre anni uno sketch del The Tracey Ullman Show.

Da allora, la famiglia Simpson ha creato la sua esilarante parodia della società contemporanea per 706 episodi, diventando la serie a cartoni animata e anche la sit-com più lunga nella storia della televisione americana (nel marzo 2021 sono state annunciate le stagioni 33 e 34 che porteranno il numero degli episodi a 750).

Fin dalle prime stagioni, Matt Groening e il team di creatori dei Simpsons cominciano a inserire un elemento che rende la serie ancora più dissacrante e spettacolare: gli ospiti musicali. Nella seconda stagione arrivano a Springfield due leggende, Tony Bennet e Ringo Starr, e già bella terza stagione vengono trasformati in gialle versioni Simpson di sé stessi Michael Jackson, Sting, gli Aerosmith e gli Spinal Tap.

Nella quarta stagione, che inizia con Tom Jones e prosegue con Linda Rondstadt e Barry White, nell’episodio “Homer at the Bat” Homer Simpsons incontra diversi giocatori famosi della Major Baseball League.

Subito dopo, nell’episodio “Krusty Gets Cancelled” arrivano i Red Hot Chili Peppers. Chad Smith ha ricordato quel momento in cui sono entrati a far parte di un fenomeno senza precedenti, una lettura ironica del quotidiano che ha accompagnato l’evoluzione della società americana per oltre 30 anni. «Eravamo appena tornati dal Loolapalooza Tour, era un grande momento per noi» ha detto il batterista dei Red Hot Chili Peppers in un’intervista con Sirius XM «E’ stato molto divertente, siamo onorati di aver fatto parte di quello show».

Dopo i Red Hot Chili Peppers, nelle varie stagioni dei Simpson sono passati tutti: Paul McCartney, George Harrison, i Ramones, James Brown, Johnny Cash, U2, Elton John, Who, REM, Lenny Kravitz fino a band alternative come  Smashing Pumpkins, Sonic Youth, Yo La Tengo, Sigur Ros. Tutti si sono divertiti, qualcuno invece non l’ha presa bene. Recentemente Morrissey ha attaccato i Simpsons per l’episodio Panic in the Streets of Springfield: «La caricatura che è stata fatta dell’artista non aveva alcuna ironia, era solo un insulto» ha scritto la sua manager in un post sui social. «Secondo me faceva molto ridere» ha detto Chad Smith, «Purtroppo non Morrissey non sta allo scherzo».

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio Rock '80
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Rock Hits