Pat Smear racconta come la nascita dei Foo Fighters salvò lui e Dave Grohl dopo la tragica fine dei Nirvana

Rock News

Pat Smear racconta come la nascita dei Foo Fighters salvò lui e Dave Grohl dopo la tragica fine dei Nirvana

"Mixammo il primo album dei Foo Fighters come se fosse la nostra prima volta in studio"

Pat Smear ha raccontato in un’intervista con Guitar Magazine come è diventato il chitarrista dei Foo Fighters: «Non è stato Dave Grohl a chiedermelo, sono stato io a dirgli che volevo fare parte della sua band!»

Pat Smear, il cui vero nome è Georg Albert Ruthenberg era già un’istituzione del rock alternativo americano. Nel 1976 ha fondato insieme al suo compagno di scuola Darby Crash (Jean Paul Beham) i Germs, una delle band più incasinate ed influenti del punk rock californiano. Pat è l’unico nella band ad avere capacità musicali e guida i Germs dal vivo e in studio durante le registrazioni dell’unico album, GI del 1979. Il 26 aprile 1980 dopo un l’ultimo di una serie di concerti che finiscono con scontri tra i fan della band e la polizia di Los Angeles i Germs si sciolgono e il 7 dicembre del 1980 Darby Crash si suicida a 22 anni con un’overdose di eroina in un folle patto con la sua amica Casey “Cola” Hopkins (che sopravvive).

Pat Smear reinventa la sua carriera e diventa un punto di riferimento del punk rock e della cultura alternativa californiana con varie band come Twisted Roots, The Adolescent e 45 Grave, suona con Nina Hagen, fa due album solisti (Ruthensmear e So You Fellin LveWith a Musician), partecipa al videoclip di Raspberry Beret di Prince e recita persino in una piccola parte nel film Blade Runner.

Poi un giorno del 1993 riceve una chiamata da Kurt Cobain che cerca un secondo chitarrista per il tour dei Nirvana. All’inizio ha raccontato di aver pensato ad uno scherzo di un suo amico, poi si ricorda di quello che gli aveva detto Courtney Love («Kurt ti chiamerà») e accetta subito. Il tour con i Nirvana dura sei mesi, compreso il concerto Unplugged del 18 novembre 1993 e segna l’inizio della sua intesa musicale con Dave Grohl.

Dopo la fine dei Nirvana, anche Pat Smear come Dave Grohl smette di fare musica, finché un giorno, come ha raccontato a Guitar Magazine: «Dave è venuto a casa mia e mi ha detto: “hey, ho registrato questo”, mi ha dato una musicassetta ed era praticamente tutto il primo album dei Foo Fighters. Aveva scritto, suonato e prodotto tutto da solo». Pat Smear è entusiasta delle canzoni, e convince Dave a creare il progetto Foo Fighters: «La prima cosa che abbiamo fatto è stata andare in studio e mixare l’album, come se fosse il nostro primo album anche se in realtà io non avevo suonato niente». Da allora Pat Smear ha fatto sette album con i Foo Fighters, da The Colour and the Shape del 1997 fino a Medicine at Midnight del 2021. 

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Rock 2K