Courtney Love racconta il calvario degli ultimi mesi: "ho rischiato di morire"

Rock News

Courtney Love racconta il calvario degli ultimi mesi: "ho rischiato di morire"

La fondatrice delle Hole e vedova di Kurt Cobain ha raccontato i preoccupanti momenti trascorsi in ospedale nell'agosto 2020

Courtney Love ha 56 anni e continua a vivere la vita come una battaglia rock’n’roll, contro tutto e tutti. In un post su Instagram ha raccontato di essere stato molto malata nell’agosto 2020, e ha accusato i medici di non aver capito la gravità della sua situazione: «Sono quasi morta in ospedale per colpa di medici molto poco preparati. Per nove mesi mi sono sentita giudicata e stigmatizzata per il mio passato di dipendenze». Courtney Love non ha chiarito quali fossero i suoi problemi di salute, ma ha spiegato come è riuscita a superarli: «Sto bene adesso grazie all’olio di Cannabis che ha eliminato ogni dolore fisico» ha scritto Courtney, «Non sono mai stata una fan dell’erba, non mi è mai piaciuto l’effetto, ma questa è un’altra cosa. È la natura che ci aiuta, è magia».

Courtney ha ringraziato il suo amico Woody Harrelson per averle spiegato gli effetti benefici dell’olio di cannabis, mostrandole anche una copia della storica rivista di tecnologia americana Popular Mechanics che già nel 1959 illustrava: «I 67 usi della pianta di cannabis».

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Courtney Love Cobain (@courtneylove)

L’olio di cannabis, conosciuto come CBD è ricavato dal principale cannabinoide presente nella pianta di cannabis, sostanza molto diversa rispetto al THC responsabile degli effetti psicoattivi.

È usato anche nella cosmetica e riconosciuto in medicina per le sue proprietà analgesiche e rilassanti. Woody Harrelson (che ha sempre detto di aver smesso di fumare marijuana 30 anni fa, anche se ha ceduto nel 2018 dopo una partita a carte con Willie Nelson) è da tempo attivo nella campagna di legalizzazione della cannabis e membro della organizzazione NORML che si occupa di diffondere informazioni sulle tante forme di utilizzo della canapa non psicoattiva, compreso quello terapeutico.

Già nel 1996 era stato arrestato per aver simbolicamente piantato 4 semi di canapa in Kentucky, stato in cui era considerata illegale come la cannabis psicoattiva, ma era stato scagionato dalla giuria dopo un solo giorno di processo e dal 2016 tenta (senza successo) di ottenere una licenza per coltivare e distribuire marijuana medicinale nello stato delle Hawaii.

Courtney Love lo ha ringraziato nel suo post su Instagram per averle mostrato una via di uscita dalla situazione difficile in cui si trovava: «Woody avevi ragione! Pensavo di essere davvero finita questa volta, invece sono fragile ma tornerò forte molto presto. Ho una nuova consapevolezza e molta più empatia con le persone che soffrono».

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Rock '80
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative