Ozzy Osbourne è stato vaccinato contro il Covid-19: "appena l'ho fatto mi sono sentito sollevato". Guarda il video

Rock News

Ozzy Osbourne è stato vaccinato contro il Covid-19: "appena l'ho fatto mi sono sentito sollevato". Guarda il video

Il Principe delle Tenebre ha ricevuto la prima dose del vaccino contro il coronavirus

Ozzy Osbourne è stato vaccinato contro il covid-19.
Il Principe delle Tenebre, ospite in diretta nella trasmissione TV Loose Women insieme alla moglie Sharon, ha confermato di aver ricevuto la prima dose del vaccino contro il coronavirus, ammettendo di sentirsi "sollevato" dopo l'iniziale paura legata alla mortalità del virus. Ozzy, a cui è stato diagnosticato l'anno scorso il morbo di Parkinson, nelle scorse settimane aveva dichiarato il timore di non riuscire a sopravvivere alla pandemia nel caso in cui non fosse stato vaccinato in tempi brevi.

Riguardo agli effetti collaterali del vaccino Ozzy ha così descritto la sensazione in seguito all'iniezione: "È stato come ricevere una coltellata. No scherzo, ieri mi faceva solo un po' male il braccio, ma sono contento di averlo preso, sai. Non appena l'ho fatto mi sono sentito sollevato".

Sharon Osbourne, che ha contratto e sconfitto il virus già da qualche settimana, è sempre stata al centro dei pensieri di Ozzy. Il Principe delle Tenebre ha così raccontato l'esperienza legata alla malattia sconfitta dalla moglie: "Ero preoccupato. È inevitabile che conoscerai qualcuno che l'ha avuto prima che sia finita. Non c'era molto che potessi fare. Speravo e pregavo solo che non si ammalasse seriamente o che peggiorasse".

Ozzy Osbourne ha da pochi giorni pubblicato il video animato di "It's A Ride", l'ultimo singolo con Post Malone estratto dall'album Ordinary Man, in cui racconta la storia di quando per errore chiamò la polizia avendo tra le mani una quantità incredibile di sostenze stupefacenti. La storia risale a molti anni fa, al 1972 per l’esattezza: in quel periodo i Black Sabbath stavano lavorando all’album Vol. 4 in una casa che affittarono per l’occasione a Bel Air: «Stavo seduto lì, a Bel Air, il sole splendeva, avevo la coca a portata di mano, avevo l’alcool – ha raccontato – mi sono detto ‘Accidenti a me, ce l’ho davvero fatta!’. Me ne stavo seduto in quella casa e faceva dannatamente caldo. Poi ho notato dei pulsanti su una parete e ho pensato ‘Ah, deve essere il pulsante per accendere il condizionatore’. Così ho premuto quel tasto e dopo circa cinque minuti, quattro o cinque macchine della polizia sono arrivate a sirene spiegate e io ho urlato ‘È un fo****o raid!’».

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES