Foo Fighters, Dave Grohl e i racconti dalla quarantena: "quella volta in cui mi vietarono l'ingresso nello stripclub dei Pantera”

Rock News

Foo Fighters, ecco le origini del nome della band di Dave Grohl!

Il leader del gruppo ha raccontato le genesi dell'appellativo

Perché Dave Grohl ha scelto un nome così insolito per la sua band e cosa significa? Ai tempi dei Nirvana, Grohl aveva scritto e registrato canzoni, ma le aveva tenute per sé, poiché considerava Kurt Cobain il genio musicale del gruppo. Dopo la morte di Cobain nel 1994 il mondo rimase sorpreso di vederlo uscire da uno studio con un intero album di suoi brani, registrati praticamente da solo.

Ma Dave non era ancora abbastanza sicuro di sé per pubblicare musica con il suo nome. Lo confessò alla rivista inglese “Clash”: "Nel periodo in cui ho registrato la prima demo, stavo leggendo un sacco di libri sugli UFO. Non solo è un argomento affascinante, ma c'è un tesoro di nomi per band in quelle opere. Avevo registrato il primo disco da solo, ma volevo che la gente pensasse che fosse di un gruppo e allora ho pensato che il nome Foo Fighters potesse portare la gente a credere che si trattasse di più di una persona. Sciocco, eh?”.

Il termine "foo fighters" si riferisce agli oggetti volanti non identificati (UFO) e ad altri misteriosi fenomeni aerei avvistati nei cieli. Fu coniato per la prima volta dall'Aeronautica Militare degli Stati Uniti, durante la Seconda Guerra Mondiale, per indicare questi strani avvistamenti nel cielo. Nel novembre 1944, piloti che sorvolavano l'Europa occidentale avvistarono oggetti luminosi che volavano di notte, pensando fossero una nuova arma segreta tedesca. Furono rapidamente soprannominati "foo-fighters" da Donald J. Meiers, un operatore radar del 415° Night Fighter Squadron, che si rifece ad un personaggio di un fumetto dell'epoca: “Smokey Stover”. Smokey era un pompiere o un "foo fighter", che viaggiava sulla sua "Foomobile".

Negli anni Trenta, il termine entrò nell'uso comune, comparendo persino in un cartone animato di Daffy Duck. Così, quando gli aviatori videro delle sfere luminose di "fuoco", che volavano nel cielo, le chiamarono "foo fighters"; e Dave Grohl ha preso il termine da uno dei tanti libri letti sulla storia degli UFO.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Xmas
 
ROCKSTAR: QUEEN