System Of A Down, Daron Malakian: "non credo possa arrivare presto del nuovo materiale della band"

Rock News

System Of A Down, Daron Malakian: "non credo possa arrivare presto del nuovo materiale della band"

Dopo la pubblicazione dei due nuovi singoli il chitarrista della band dichiara che potrebbe servire ancora molto tempo per nuova musica

Un paio di settimane fa i System of a Down hanno pubblicato a sorpresa due nuove canzoni, Protect the Land e Genocidal Humanoidz. Nessuno se lo sarebbe mai aspettato, anche a causa delle divergenze politiche tra i membri della band e le sessioni di registrazione di qualche anno fa su un nuovo album ormai in stallo.

Anche il chitarrista Daron Malakian non si aspetta che la band tornasse in studio così improvvisamente. Intervistato da Guitar World, Malakian ha spiegato che tra le due nuove canzoni, Protect the Land è stata scritta più di un anno e mezzo fa e la scelta di registrare questa traccia insieme a Genocidal Humanoidz con i System Of A Down è stata dettata solamente dal fatto che solo la potenza del nome della band avrebbe potuto sensibilizzare l'opinione pubblica sul conflitto in Artsakh, che sta avendo un grande impatto sull'Armenia: "Non sapevamo nemmeno che sarebbe successo. Stavo per pubblicare queste canzoni con la mia altra band, gli Scars on Broadway. Poi è scoppiata la situazione in Armenia e abbiamo messo da parte le nostre divergenze. E le nostre differenze sono solo all'interno della band". Sebbene Malakian insista sul fatto che i membri vadano d'accordo tra loro, hanno differenze creative che impediscono loro di andare avanti come una band: "Mai dire mai, ma allo stesso tempo non mi aspetto di fare altre cose con i System, almeno non al momento. Ma sembra davvero che ai nostri fan piacciano queste nuove canzoni. Questo è importante per me".

Riguardo a un ipotetico nuovo album il chitarrista si è espresso poco possibilista, anche se la strada rimane aperta: "Se dovessero esserci le condizioni ne parleremo, ma per ora continuerò a fare quello che sto facendo e tutti gli altri continueranno semplicemente quello che stanno facendo. Va tutto bene, sono davvero soddisfatto della risposta che abbiamo ricevuto".

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock 2K
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD