Bruce Springsteen ha scritto il nuovo album con una chitarra regalatagli da un fan. La storia

Rock News

Bruce Springsteen ha scritto il nuovo album in meno di dieci giorni con una chitarra regalatagli da un fan. La storia

Il Boss ha raccontato di aver scritto il nuovo album per la E Street Band su una chitarra ricevuta in regalo

Le canzoni del prossimo album di Bruce Springsteen "Letter to You" sono state scritte su uno strumento veramente unico e impensabile. Nessuna chitarra costosa o leggendaria, il Boss ha scelto di scrivere il nuovo lavoro di studio per la E Street Band con una chitarra regalatagli da un fan.

La chitarra è stata regalata al Boss da un fan durante una delle esibizioni a New York per lo spettacolo "Springsteen On Broadway". Come dichiarato dallo stesso Bruce durante un'intervista, lo strumento gli è stato donato da un fan: "Appena ho dato una rapida occhiata sembrava una bella chitarra, quindi sono saltato in macchina subito con quello strumento"

Ma come è stato scritto il nuovo lavoro di studio del Boss?
Qualche settimana dopo aver avuto in regalo lo strumento, Springsteen si è messo in volo per Carolina del Nord per andare a fare visita ad un vecchio amico, George Theiss, malato terminale a causa di un brutto tumore ai polmoni. I due avevano condiviso il palco insieme all'inizio della carriera di Springsteen, all'interno della sua prima band, i Castiles.

Durante il volo di ritorno, dopo aver visto per l'ultima volta l'amico, il Boss è stato incredibilmente avvolto da pèensieri e riflessioni riguardanti la morte e la fragilità dell'uomo. Negli anni Springsteen ha perso diversi amici musicisti, tra cui Danny Federici nel 2008 e Clarence Clemons nel 2011.

Questi pensieri hanno continuato a girare nella testa del Boss fino ad aprile 2019 quando ha deciso di prendere in mano quella chitarra acustica ricevuta in regalo e temporaneamente messa da parte: "Tutte le canzoni dell'album sono venute fuori forse in meno di 10 giorni. Giravo per tutte le stanze di casa con quella chitarra e scrivevo una canzone ogni giorno. Ho scritto una canzone in camera da letto. Ho scritto una canzone nel nostro bar. Ho scritto una canzone in soggiorno".

Inizialmente il Boss ha registrato le bozze dei brani con il suo telefonino, rifiutandosi di registrare demo o versioni provvisorie finché non sarebbe entrato in studio nuovamente con la E Street Band: "Quando registro una demo comincio a mettere le varie idee e i vari strumenti per vedere se funziona. Ma spesso mi blocco sugli accordi da scegliere. Poi la band dovrebbe proporre i suoi arrangiamenti e alla fine si richia di bloccare tutto il lavoro. Quindi intenzionalmente non ho voluto registrare nessuna demo". Questa decisione ha permesso alla band di lavorare attivamente su Letter to You, proprio come hanno fatto all'interno dei primi dischi di Springsteen: "Siamo finalmente tornati alla sensibilità della band", ha dichiarato il chitarrista Steven Van Zandt, "dove Bruce è a suo agio nel fidarsi di nuovo della band, pensando come un membro del gruppo".

"Letter To You", il ventesimo album di Bruce Springsteen, uscirà il prossimo 23 ottobre.

LA TRACKLIST DI "LETTER TO YOU":

1. One Minute You're Here
2. Letter To You
3. Burnin' Train
4. Janey Needs A Shooter
5. Last Man Standing
6. The Power Of Prayer
7. House Of A Thousand Guitars
8. Rainmaker
9. If I Was The Priest
10. Ghosts
11. Song For Orphans
12. I'll See You In My Dreams

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Rock Hits