Ozzy Osbourne, il biopic sarà un film "per adulti" e fedele alla realtà: "non sarà censurato come Bohemian Rhapsody"

Rock News

Ozzy Osbourne, il biopic sarà un film "per adulti" e fedele alla realtà: "non sarà censurato come Bohemian Rhapsody"

Al momento il progetto è nella fase di sviluppo iniziale, ma c'è già uno sceneggiatore

Il film biografico sulla vita di Ozzy Osbourne, annunciato per la prima volta due anni fa, è nelle fasi di sviluppo iniziali, ma ha già uno sceneggiatore. A confermarlo è stato il figlio Jack (la cui compagnia sta producendo il film) che, nel corso di una recente intervista, ha raccontato che la storia si concentrerà sul periodo compreso tra il 1979 e il 1996, ma non ha voluto rivelare altri dettagli.

Ozzy, che non ha un ruolo attivo nella produzione, lo scorso febbraio aveva dichiarato di non saperne molto ma, da quanto ha capito, il film parlerà di lui e sua moglie Sharon, di come si sono conosciuti e di come sono cresciuti insieme. La coppia ha recentemente festeggiato i 38 anni di matrimonio.

Sharon, commentando il lavoro, ha detto di essere fiduciosa del fatto che il film possa permettere a tanti di identificarsi nella storia. "Non occorre essere un fan della sua musica, perché è la storia di un sopravvissuto" e di come ha reagito agli urti della vita.

La produttrice discografica e moglie del cantante dei Black Sabbath ha anche avvisato il pubblico di non aspettarsi una versione edulcorata della storia. "Non lo stiamo realizzando per i bambini. È un film di adulti per adulti", ha dichiarato Sharon, precisando che sarà un biopic molto più realistico della storia di Freddie Mercury e dei Queen raccontata in Bohemian Rhapsody.

Qualche tempo fa Sharon aveva rivelato di aver contattato Danny Boyle per la regia, ma desiderava che fosse un perfetto sconosciuto ad interpretare il ruolo di Ozzy da giovane.

La produttrice ha assunto la direzione della carriera da solista di Ozzy nel 1982 subentrando a suo padre, il magnate della musica Don Arden, già manager dei Black Sabbath (al quale ha dovuto pagare un risarcimento di 1 milione di dollari).

Nell'attesa del biopic, il prossimo 7 settembre alle 21:00 sarà presentato in anteprima anche un nuovo documentario dedicato ad Ozzy intitolato "Biography: The Nine Lives Of Ozzy Osbourne", prodotto da A&E, un progetto che contiene una serie di interessanti interviste.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: OASIS
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Xmas
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Classic Rock
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '90