Guns N' Roses, Duff McKagan intervistato dalla figlia di Chris Cornell: "Bevevo un litro di vodka al giorno"

Rock News

Guns N' Roses, Duff McKagan intervistato dalla figlia di Chris Cornell: "Bevevo un litro di vodka al giorno"

Il bassista è stato ospite alla serie IGTV della figlia del frontman dei Soundgarden

Duff McKagan ha parlato a cuore aperto delle sue dipendenze e della lotta per sconfiggerle. Il bassista dei Guns N' Roses è stato ospite a Mind Wide Open, la nuova serie IGTV condotta dalla figlia di Chris CornellLily Cornell Silver, che ogni settimana discute di problemi di salute mentale

McKagan non è mai stato timido nel parlare della parte più intima di se stesso. Durante le interviste ha sempre detto: "Ho avuto le mie battaglie contro la depressione, e non puoi respirare, non puoi muoverti. Se è depressione, tutte le scommesse sono perse". Nel programma di Lily, il bassista ha ricordato di aver avuto il suo primo attacco di panico all'età di 16 anni, quando stava facendo la doccia e pensava che il pavimento stesse cedendo sotto i suoi piedi. "All'improvviso non riuscivo a respirare, e stavo sudando sotto la doccia... ricordo di aver aperto la porta della doccia e di essere strisciato fuori sul pavimento, urlando a mia madre". L'artista poi è stato portato al Pronto Soccorso dove hanno confermato che si trattava di un attacco di panico.

A un certo punto, Lily ha iniziato a parlare di Chris e delle sue dipendenze, passando poi la palla a Duff e invitandolo a fare lo stesso. "Nel mio caso ho bevuto un litro di vodka al giorno. E poi mi facevo anche di cocaina. La cocaina non fa bene agli attacchi di panico. Quindi ho dovuto prendere delle pillole che mi buttavano giù più dell'alcol e della cocaina".

Durante la chiacchierata, il bassista ha anche raccontato di quella volta che il suo pancreas stava per scoppiare a causa della sua dipendenza dall'alcol. Ora, però, McKagan sta meglio e ha parlato anche della sua carriera da musicista sobrio e dell'affetto che prova nei confronti del suo compagno di band Slash. "È una persone sicura", ha detto. 

Duff non ha perso occasione recentemente di parlare della nuova iniziativa di Lily, e in una intervista con Rolling Stone ha dichiarato: "Lily ha fatto il passo molto coraggioso nell'esporre i problemi di salute mentale e nel portare avanti un messaggio e delle conversazioni pubbliche con altre persone. Mind Wide Open è un brillante tuffo nelle realtà e nelle soluzioni in tempo reale a cui tutti noi possiamo aggrapparci".

Qui l'episodio completo di Mind Wide Open con Duff McKagan. 

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Nandi Bushell ha realizzato la la drum cover di We Are The Champions dei Queen. Guarda il video
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio On-Air