I 10 personaggi più violenti dei film di Quentin Tarantino. Scoprili tutti e guarda le scene più belle

Rock News

I 10 personaggi più violenti dei film di Quentin Tarantino. Scoprili tutti e guarda le scene più belle

Da Beatrix Kiddo fino a Stuntman Mike, ecco la classifica.

Un elemento costante nei film di Quentin Tarantino è indubbiamente la violenza. Non a caso le sue pellicole vengono solitamente incluse nel genere cosiddetto “splatter”, in quanto in moltissime occasioni si vedono scene dove è il sangue il vero protagonista. Sin dall’inizio della sua carriera, al regista è stato chiesto il perché di tutta questa violenza nei suoi film: lui ha sempre risposto che non c’è un vero motivo, a lui semplicemente piace rappresentare la realtà in questo modo. “Io non sono responsabile di ciò che le persone fanno dopo aver visto un film – ha detto in una vecchia intervista – io ho una sola responsabilità, ossia fare in modo che i personaggi siano realistici il più possibile”.

La violenza – ha proseguito – è solo una delle tante cose che si possono inserire nei film. La gente mi chiede il perché di tutta questa violenza nelle mie opere, e io rispondo ‘E perché c’è così tanto ballo nei film di Stanley Donen?’. Se mi chiedete cosa penso della violenza nella vita reale, beh, provo molti sentimenti a tal proposito. Credo sia uno degli aspetti peggiori dell’America. Nei film, però, la violenza è cool. A me piace”.

Tutti i personaggi dei film di Tarantino rispecchiano questa sua visione delle cose: sono realistici e sono soprattutto violenti. Alcuni, però, lo sono più di altri. Secondo Far Out Magazine, questi sono i 10 personaggi dei film del grande regista più violenti in assoluto.

1 – Beatrix Kiddo – The Bride

L’iconica sposa interpretata da Uma Thurman in Kill Bill è indubbiamente il personaggio più violento di tutta la filmografia di Tarantino. Nel primo episodio della saga, così come nel secondo, assistiamo a un vero e proprio crescendo di violenza da parte di Beatrix Kiddo, una donna che, dopo un duro allenamento che le ha consentito di apprendere come uccidere, va a vendicarsi di tutti coloro che le hanno rovinato la vita e che hanno ucciso il suo fidanzato e il bambino che portava in grembo, fino ad arrivare a Bill. Con grande autocontrollo e grande freddezza, “La sposa” riesce a fare fuori tutti i suoi nemici che, di certo, non muoiono prima di essersi difesi come possibile, dando vita a dei duelli all’insegna, appunto, del sangue e dello splatter.

2 – I Bastardi

I cosiddetti “Bastardi” del film Bastardi senza gloria sono tra i personaggi più amati dell’universo tarantiniano, pur essendo violenti anche molto di più di tanti altri. Guidati dal tenente Aldo Raine, magistralmente interpretato da Brad Pitt, i Bastardi sono un gruppo di soldati ebrei americani che diventano ben presto il terrore dei Nazisti: li uccidono senza pietà e provano anche un certo piacere nel farlo, escogitando piani che riescono sempre a spiazzare i nemici.

3 – Pai Mei

Pai Mei è il maestro di Beatrix Kiddo in Kill Bill ed è lui a formare gli assassini più spietati, senza risparmiare loro violenza e sofferenza affinché diventino forti e invincibili. Pai Mei, inoltre, conosce la temutissima Five Point Palm Exploding Heart Technique: si tratta di una tecnica mortale appartenente alle arti marziali che consiste nel colpire il corpo del nemico in cinque punti di pressione diversi che, dopo appena cinque passi compiuti, lo faranno cadere a terra in quanto il cuore esplode letteralmente.

4 – Django Freeman

Se in parte è comprensibile la violenza di Beatrix Kiddo e dei Bastardi, di certo lo è anche quella perpetrata da Django Freeman, il protagonista di Django Unchained. Da schiavo, Django lotta per la sua libertà e per salvare la sua Broomhilda, diventato un pericoloso e spietato assassino.

5 – Mr Blonde

Mr Blonde è uno degli otto rapinatori protagonisti de Le Iene. Tutti loro sono dei veri criminali, ma Mr Blonde è l’unico vero psicopatico tra di loro: la scena in cui lui rimane da solo con il poliziotto preso in ostaggio è una delle più famose per la violenza che mostra. Mr Blonde tortura il suo prigioniero, gli taglia un orecchio con un rasoio e poi lo cosparge di benzina per dargli fuoco, ma viene fermato da Orange.

6 – Gogo Yubari

Gogo Yubari è uno dei nemici di Betrix Kiddo in Kill Bill: è solo di una ragazzina di 17 anni che va in giro con la divisa della scuola, eppure è violenta, letale e completamente folle. Combatte contro la sposa con una mazza ferrata a catena e sta quasi per strangolarla quando lei, però, riesce a liberarsi e a ucciderla conficcandole un pezzo di legno chiodato prima nel piede e poi nella tempia. Anche questa è di certo tra le scene più violente della filmografia di Tarantino.

7 – Jules e Vincent

Jules Winfield e Vincent Vega, interpretati rispettivamente da due grandi talenti del cinema, ovvero Samuel L. Jackson e John Travolta, oggi sono considerati i personaggi più iconici tra quelli creati da Tarantino. Sono degli spietati killer che ormai non si impressionano più di fronte alla vista del sangue: non a caso, quando Vega uccide per sbaglio Marvin in macchina, l’unica preoccupazione dei due è quella di ripulire il veicolo in fretta e furia. Emblematica è poi la scena in cui Jules recita un passo del libro di Ezechiele della Bibbia prima di uccidere dei ragazzi durante una missione.

8 – Hans Landa

Hans Landa è un ufficiale delle SS nel film Bastardi senza gloria: viene chiamato “il cacciatore di ebrei” per la sua incredibile abilità nello scovare gli ebrei che si nascondono nella Francia occupata. La sua violenza, però, è velata e astuta: più che il braccio, lui è la mente. È un uomo freddo, carismatico, calcolatore e crudele. Alla fine della storia, si schiera con i Bastardi e tradisce i nazisti.

9 – Butch Coolidge

Interpretato da Bruce Willis, Butch Coolidge è uno dei personaggi di Pulp Fiction: di per sé, lui non è cattivo ma si ritrova, suo malgrado, a dover utilizzare la violenza per difendersi e salvarsi da Wallace che lo tiene in pugno. Dopo aver ucciso Vincent Vega in casa sua, Butch si ritrova a fare i conti con il suo nemico in un negozio di pegni, dopo un rocambolesco inseguimento: qui entrambi diventano prigionieri di due pazzi stupratori ma Butch riesce a liberarsi e salva anche Wallace, uccidendo i due aguzzini. In questo modo salda il suo debito con lui, promettendo poi di non tornare mai più a Los Angeles e di non dire nulla a nessuno di quanto accaduto.

10 – Stuntman Mike

Interpretato da Kurt Russell, Stuntman Mike è il protagonista di Death Proof – A prova di morte: è un killer ormai in pensione che si diverte a uccidere ragazze a bordo della sua macchina che definisce, appunto, “a prova di morte”, quando in realtà si tratta di un’automobile usata nei film per gli stuntman e che dunque non garantisce la sicurezza del passeggero. È un personaggio che rappresenta il machismo brutale e di certo anche questo può essere annoverato tra quelli più iconici creati dalla mente di Tarantino.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock '80
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Hard Rock
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock '90
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Rock Ballads