Coronavirus, Gibson lancia le HomeMade Sessions, una web serie con gli artisti che suonano da casa. Guardali qui

Rock News

Coronavirus, Gibson lancia le HomeMade Sessions, una web serie con gli artisti che suonano da casa. Guardali qui

Dagli ZZ Top agli Halestorm, l’iniziativa intende avvicinare i musicisti ai fan durante il periodo della quarantena

In questo periodo difficile in cui tutti devono stare a casa, anche l’industria musicale ha subito un duro colpo, con concerti, festival ed eventi cancellati, produzione di nuovi album ferme e così via. Gli artisti devono quindi trovare nuovi mezzi per diffondere la loro musica e in tanti lo stanno già facendo con i concerti online. Forse riprendendo proprio questa nuova usanza social, la Gibson Guitars ha avuto una bellissima idea, ossia quella di mettere in contatto gli artisti con i propri fan proprio attraverso la musica. L’azienda ha così lanciato le HomeMade Sessions, ossia una serie di video in cui i musicisti che hanno aderito all’iniziativa intratterranno le persone in quarantena suonando online per loro e così, pur dovendo restare fermi in questo periodo, in questo modo potranno promuovere i propri progetti musicali da casa. Oltre alle performance live, questi video comprenderanno anche interviste e conversazioni con gli artisti in questione.

La Gibson ha già iniziato a pubblicizzare l’iniziativa usando gli hashtag #GibsonHomeMade e #HomeMadeMusic su tutte le piattaforme digitali, ossia attraverso i profili su Twitter, Instagram, Facebook e YouTube. “In qualità di leader mondiali nel campo della musica – ha detto in un comunicato Cesar Gueikian, un dirigente dell'azienda – abbiamo deciso di scendere in campo e di mettere insieme nuovi artisti e musicisti leggendari, i brand musicali e i nostri partner di tutto il mondo per lanciare le Gibson HomeMade Sessions, un programma internazionale che intende unire gli amanti della musica di qualsiasi luogo e diffondere la speranza in questi tempi difficili”.

La nobile causa della Gibson è stata subito sposata da Lzzy Hale e Joe Hottinger degli Halestorm, gruppo hard rock statunitense il quale nel primo video della serie ha interpretato il brano The Silence, appartenente al loro album Vicious, uscito nel 2018. “Non importa dove vi troviate – ha detto Hale – la musica è il nostro linguaggio universale. Creare e ascoltare musica ci fa restare uniti ed è una cosa di cui abbiamo bisogno ora più che mai. Restate a casa, restate al sicuro e usciremo da tutto questo insieme”.

Il secondo video della serie, invece, vede come protagonista il blues rocker americano Jared James Nichols: “In un periodo come questo che nessuno si sarebbe mai aspettato – ha detto l’artista – abbiamo tutti bisogno di fare un passo indietro e di focalizzarci su ciò che è davvero importante nella nostra vita, spogliandoci di tutte le nostre preoccupazioni quotidiane per poter vedere un disegno più grande. Trascorrere del tempo con i miei cari e suonare la mia chitarra sono le gioie più grandi nella mia vita. Userò questo periodo per godermele! Ringrazio con affetto la famiglia Gibson per il loro desiderio di riunirci tutti con il dono della musica!”.

Tra gli altri musicisti Gibson che hanno aderito all’iniziativa ci sono anche Billy Gibbons degli ZZ Top e Warren Haynes, i quali hanno ribadito il potere che ha la musica di far sentire tutti uniti, invitando i fan a rimanere a casa. La Gibson, inoltre, ha deciso di supportare il MusiCares Covid-19 Relief Fund, una raccolta fondi che ha lo scopo di aiutare i musicisti e tutti i lavoratori dell’industria musicale la cui attività ha subito un duro colpo a causa della pandemia.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Rock Hits
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock '90
 
The Go-Go's - We Got The Beat
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: QUEEN