System Of A Down, Serj Tankian vorrebbe pubblicare il materiale inedito della band

Rock News

System Of A Down, Serj Tankian vorrebbe pubblicare il materiale inedito della band

Il frontman dei SOAD risponde alle domande dei fan che chiedono notizie circa l’album mai pubblicato

Il 2020 sarà un anno significativo per i System Of A Down: la band, che è tra le fondatrici dell’alternative metal, tornerà infatti a esibirsi ed è prevista una data anche in Italia, il prossimo 12 giugno a Milano. Al di là del tour, però, nel 2020 saranno ben 15 anni che la band statunitense non pubblica un album, considerando che i famosissimi ultimi due, Mesmerize e Hypnotize, sono usciti entrambi nel 2005

In realtà, di recente la band si è messa a lavoro su del nuovo materiale, ma poi la registrazione si è bloccata a causa della divergenza di opinione tra i componenti del gruppo circa il processo creativo e di lavoro. In tutti questi anni i fan non hanno mai smesso di sperare di poter ascoltare un nuovo disco dei loro beniamini, al punto che tempo fa qualcuno ha lanciato persino una petizione online per chiedere che vengano pubblicati almeno i demo di questo album mai completato. Adesso arriva la conferma che la volontà di pubblicare qualcosa di nuovo c’è, almeno da parte di uno dei membri della band.

Stiamo parlando di Serj Tankian che, incalzato dalle domande dei fan sul suo profilo di Patreon, ha detto di aver visto quella petizione e ha ammesso: “Se sono d’accordo a pubblicare le canzoni inedite dei Soad? Sì, sono assolutamente d’accordo. Dovete convincere tutti gli altri”. Questa dichiarazione è molto significativa, se si pensa che l’anno scorso Daron Malakian ha accusato il cantante di non voler pubblicare il nuovo disco. A quell’accusa, Serj rispose che a condurre la band a un punto di stallo erano, in realtà, dei problemi creativi ma anche economici. Il botta e risposta tra i due è poi andato avanti, con Malakian che ha accusato di nuovo Tankian di voler avere il pieno controllo del processo creativo per guadagnare più soldi ed essere anche l’unico a parlare con i media.

Nel 2018 Serj Tankian ha spiegato così la situazione: “Ho dovuto tracciare una linea di confine perché mi sono reso conto che non sarei stato felice se fossi tornato a suonare con la band con gli stessi problemi di sempre – ha detto – poiché non siamo riusciti a trovare un punto d’incontro su molti argomenti, per ora abbiamo deciso di mettere da parte l’idea di un nuovo album tutti insieme. Il mio unico rimpianto è che non siamo stati capaci di darvi un nuovo disco dei Soad. Per questo mi scuso”.

Da allora sono passati altri 2 anni e non è detto che le cose non possano cambiare, forse proprio perché il cantante ha dichiarato espressamente di voler pubblicare quel materiale inedito. Con la risposta data ai fan, di fatto, Tankian ha aperto la strada a una nuova speranza: forse ha deciso di mettere da parte i dissidi con Malakian pur di pubblicare il nuovo album e far così felici i fan? Potremo scoprirlo solo aspettando: quel che è certo è che la band si riunirà presto sul palco e chissà che non riesca a ritrovare la sintonia perduta, magari proprio grazie al supporto del pubblico.

Foto

Video

Concorsi

WEBRADIO tutte

Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
The Go-Go's - We Got The Beat
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative