#TheDevilsCandy

Arriva nelle sale "The Devil's Candy" ... terribilmente bello!

Chi accetta, uccide. Chi rifiuta, muore. Dal 7 settembre al cinema.

Orrori infernali ed heavy metal

Da sempre metal e cultura horror si influenzano a vicenda creando ibridi interessanti tra i quali The Devil’s Candy spicca non solo per la sua strepitosa colonna sonora “made in hell”, ma perché dà luce alla musica stessa che ha ispirato il film attraverso brani di band storiche come Slayer, Machine Head, Ghost ma anche sperimentali come i Sun O))).

I fan del rock e della cinematografia horror saranno lieti di vedere l’horror movie più metal degli ultimi anni.

Il commento del regista

"The Devil’s Candy narra la storia di Jesse Hellman, un giovane padre, nonché artista tormentato, che senza volerlo si lascia tentare dal male e deve quindi tirare fuori le unghie per combatterlo ed evitare che la sua famiglia venga inghiottita dall’oscurità." dice il regista Sean Byrne.

"Il film riprende il mito dell’incrocio secondo cui il musicista Robert Johnson vende consapevolmente la propria anima al diavolo per diventare il miglior chitarrista blues mai esistito. L’evoluzione di Jesse non avviene in modo del tutto intenzionale, tuttavia l’artista insiste per comprare una casa che si rivela essere infestata. In seguito al trasferimento, si lascia consapevolmente attrarre dal fascino del male per il bene della sua carriera di pittore, esponendo così la sua famiglia alla stessa fonte oscura che lo sta alimentando."

"Prendendo spunto dalla tematica del sacrificio affrontata dai classici come Rosemary’s Baby o Il Presagio, ho voluto donare a The Devil’s Candy una modesta eleganza, prediligendo inquadrature classiche e precise al posto della semplice camera a mano. Miravo dunque ad ottenere un film che fosse al contempo classico e audace, in grado di conferire ai personaggi un pizzico di spessore, così che la realtà stessa emergesse più concretamente."

"La caratteristica finale che ha contribuito ad infondere una nota peculiare a The Devil’s Candy è stato l’utilizzo della colonna sonora per esprimere la possessione satanica. La musica doveva emergere dal sottosuolo, una musica che l’orecchio comune non era abituato ad ascoltare. Per prima cosa quindi mi sono rivolto alle melodie cupe dei Sunn O))) e del loro doom metal californiano. La loro musica è profonda, profetica, e pervasa da liriche sinistre. The Devil’s Candy è proprio questo... Un’opera tragica."

Segui the Devil's Candy  

OFFICIAL SITE

 

Rock News

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: QUEEN
 
Jade Bird - I Get No Joy
 
Virgin Radio On-Air
 
Buffalo Springfield - For What It's Worth
 
Tool - Schism
 
Billy Idol - Speed
 
Virgin Radio Rock Party
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
Aerosmith - Livin' On The Edge
 
Disturbed - A Reason To Fight
 
R.E.M. - It's The End Of The World As We Know It (And I Feel Fine)
 
Radiohead - High & Dry
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
The Darkness - Open Fire
 
Five Finger Death Punch - Blue On Black (feat. Kenny Wayne Shepherd, Brantley Gilbert & Brian May)
 
Trainspotting - Il discorso di Begbie
 
Virgin Rock Hits
 
Editors - Push Your Head Towards The Air
 
Disturbed - Watch You Burn
 
The Smiths - This Charming Man
 
Pearl Jam live at Saturday Night Live 1992
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Radio Rock '90
 
Virgin Radio Rock 2K
 
Bob Dylan And Johnny Cash - Girl From The North Country
 
The Doors - Love Her Madly
 
The Cranberries - In The End