Rock News

Tom Cruise ha ricevuto la Palma d'Oro onoraria a Cannes: riguarda i momenti più belli della sua carriera

Il grande attore ha presentato sulla Croisette il suo nuovo film Top Gun: Maverick

Ieri è stata una giornata che Tom Cruise difficilmente potrà dimenticare. Il grande attore ha presentato al Festival di Cannes Top Gun: Maverick, il suo ultimo film e attesissimo sequel della leggendaria pellicola del 1986 che fece letteralmente decollare la sua carriera. 

Introdotto a sorpresa da un'esibizione della pattuglia acrobatica nazionale francese il cast del film ha infiammato la Croisette, grazie anche alla spettacolare entrata in scena di Cruise a bordo di un elicottero nero che ha causato lunghe file di fan davanti al Palais de festival.

Il film, già definito dalla critica come grandioso, è stato proiettato durante il festival ricevendo cinque minuti di standing ovation. Dopo la presentazione della pellicola gli organizzatori del festival hanno a sorpresa consegnato a Tom Cruise la Palma d'Oro onoraria. Tra coloro che hanno ricevuto l'onorificenza negli anni passati spiccano anche il grande Clint Eastwood, Jane Fonda e Jodie Foster.

Rivolgendosi al pubblico, come riportato da Tgcom24, il protagonista di Top Gun: Maverick ha espresso tutto il suo amore per l'arte cinematografica esaltando il potere comunicativo e artistico del grande schermo: "Quando faccio un film penso sempre come se fossi io stesso spettatore, per questo cerco sempre di cambiare ruoli, storie, personaggi, set, continuo sempre ad imparare, continuo a esplorare. È tutto amore e passione per il cinema. Vado sempre in sala quando escono i film. Mi metto il berretto e mi siedo tra il pubblico con tutti. Ho passato molto tempo con i proprietari delle sale. Vado al cinema e ci sono persone che servono i popcorn e gestiscono queste sale. A loro dico: 'So cosa stai passando, sappi solo che stiamo facendo due sequel di Mission: Impossible e ora il nuovo Top Gun". Cruise ha poi sottolineato il suo totale rifiuto nella distribuzione in streaming delle pellicole create per il cinema: "Non accadrà mai. So come funziona l'industria oggi, ma io quando faccio un film lo realizzo per il grande schermo, i miei film sono per il cinema, solo lì si possono apprezzare". 

La carriera di Tom Cruise è iniziata con il debutto, nel 1981, nel film Amore Senza Fine del grande Franco Zeffirelli. Le tappe fondamentali passano poi nel 1983 con la partecipazione all'interno del film diretto da Francis For Coppola I ragazzi della 56ª strada in cui divideva la scena con altri grandissimi attori che iniziavano a muovere i primi passi in quel periodo come Matt Dillon e Patrick Swayze. Dopo essere stato diretto nel 1985 da Ridley Scott nel film Legend, la svolta arrivò nel 1986 quando Tony Scott lo scelse per il ruolo di Pete "Maverick" Mitchell in Top Gun che fece letteralmente decollare la sua carriera e gli valse una stella sulla Walk Of Fame di Hollywood. Una carriera inarrestabile che film dopo film dimostrò la versatilità di Cruise nei vari generi cinematografici. Dall'azione al dramma fino alla commedia, allo storico e all'avventura, la sua passione e dedizione per l'arte cinematografica lo portarono ad accettare parti in film altrettanto leggendari come The Rain Man al fianco di Dustin HoffmanNato il Quattro Luglio di Oliver StoneCuori Ribelli del 1992, Codice D'Onore con Jack Nicholson e Demi Moore e la saga di Mission: Impossible. Tom Cruise venne scelto, assieme all'allora moglie Nicole Kidman, come protagonista dell'ultimo grande film di Stanley Kubrick Eyes Wide Shut. La lavorazione di questa pellicola, durata più di tre anni, costrinse l'attore a rinunciare alla parte di Neo in Matrix. 

Negli anni 2000 Cruise, assieme al regista Steven Spielberg, portò al cinema pellicole come Minority Report e il rifacimento de La Guerra dei Mondi. Proseguendo con la saga di Mission: Impossible negli anni l'attore ha interpretato ruoli diversissimi in pellicole come L'Ultimo SamuraiOperazione Valchiria di Bryan SingerRock of Ages, Oblivion e Edge of Tomorrow con Emily Blunt.

Top Gun. Maverick arriverà nelle sale il prossimo 25 maggio e il protagonista è, ovviamente, ancora Pete "Maverick" Mitchell, interpretato da Tom Cruise, incaricato questa volta di formare un gruppo di giovani diplomati Top Gun.

Le reazioni di chi ha visto il film in anteprima sono state più che positive. I commenti sui social e le recensioni che, da subito, sono state diffuse parlano di “film migliore dell’anno” e di un “blockbuster perfetto”.

Qualcuno si spinge ancora più in là, affermando: “Migliore del primo, sotto ogni punto di vista”. “Top Gun: Maverick è un'esperienza cinematografica profonda ed è senza dubbio il miglior film dell'anno – scrive un altro entusiasta spettatore – Per quanto bello pensi che possa essere, è ancora meglio”.

Diretto da Joseph Kosinski, Top Gun: Maverick vede al suo interno, oltre a Cruise, attori del calibro di Miles Teller, Glen Powell, Jon Hamm, Jennifer Connelly, Lewis Pullman, Ed Harris e Val Kilmer.

Il film era originariamente previsto per luglio 2019, per poi essere posticipato la prima volta a giugno 2020. Da allora, la sua uscita è stata poi rimandata numerose volte a causa della pandemia da coronavirus.

Rock News

Concorsi

WEBRADIO tutte

ROCKSTAR: OASIS
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
ROCKSTAR: AC/DC
 
Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
ROCKSTAR: BON JOVI
 
ROCKSTAR: ROLLING STONES
 
ROCKSTAR: GUNS N' ROSES
 
Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
ROCKSTAR: PINK FLOYD
 
ROCKSTAR: QUEEN
 
Virgin Radio Rock Ballads
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Rock '90
 
ROCKSTAR: AEROSMITH
 
Virgin Radio Rock Party
 
Guano Apes - Open Your Eyes
 
Virgin Radio Rock 2K